A Francavilla Fontana apre i battenti “Il Mondo di Alice” un luogo magico a misura di bambino

In un periodo di crisi in cui il pessimismo sembra farla da padrone l’apertura di una nuova attività rivolta ai più piccoli è senz’altro una buona notizia, se poi a dare vita alla nuove realtà è una donna la notizia è doppiamente positiva.


È il caso del “Mondo di Alice” nuova azienda nata nella Città degli Imperiali su un’idea di Lucia Locorotondo, storica dell’arte già nota in città per le sue attività culturali, che, dando seguito al suo amore per i bambini e per il mondo magico delle fiabe, ha creato una attività costruita su misura dei bambini e del mondo dei sogni.
“Il nome è un esplicito richiamo al racconto di Lewis Carroll Alice nel Paese delle Meraviglie – racconta Lucia Locorotondo – era mia intenzione creare un luogo dove le meraviglie prendessero forma e sostanza avvicinando i più piccoli verso la semplicità della fantasia, invitandoli esplicitamente ad immergersi nel mondo dei sogni. Senza sogni il nostro mondo è destinato ad essere sempre più brutto, ma seminando il bello ed il semplice possiamo pensare un domani diverso.”
Non un semplice negozio, quindi, ma un laboratorio continuo che ospiterà diversi eventi gratuiti tra le proprie pareti. Dagli spettacoli di marionette, ai laboratori Lego a tante idee che sapranno incantare grandi e piccini.
Si comincia con la raccolta delle lettere di Babbo Natale, e, dopo Natale, si continua con la raccolta dei giocattoli usati da donare agli ospedali pediatrici.
Il mondo di Alice è a Francavilla Fontana in via Quinto Ennio, 24.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: