BRINDISI, Il Messapia vince il derby e ritrova Valerio Zaccaria

Dopo due mesi il Futsal Messapia Brindisi torna a vincere in casa in campionato. Detta così pare una notizia relativa ad una squadra che arranca in classifica, invece è un dato puramente statistico poiché i biancoazzurri sono quinti, pertanto in piena zona play-off, senza dimenticare che il prossimo 16 dicembre disputeranno la finale di Coppa Italia. Tutto questo la dice lunga sulla bontà della stagione sinora dei brindisini.


Con il Thuriae, il 4 ottobre, era arrivato l’ultimo successo casalingo, prima di un lungo digiuno al “Da Vinci” che era stato interrotto, almeno in coppa, già in settimana con l’Atletico Cassano, in occasione della semifinale vinta per 5-2.
Il ritorno alla conquista dell’intera posta in palio tra le mura amiche è avvenuto nel derby con il Real Five Carovigno, proveniente da tre vittorie consecutive. Nei rossoblù è assente il febbricitante Elia, loro uomo di maggior talento, mentre sono subito schierati Colucci e Fumarola, neoarrivati dal mercato dicembrino. Durante il riscaldamento si fa male il portiere Andrea Ciola e tra i pali ci va il sedicenne Marco Ciola. Il Messapia, dal suo canto, non dispone di Calderaro e Caselli, ha Tomassini non al meglio, ma finalmente può contare su un virtuale “nuovo acquisto” cioè Valerio Zaccaria, finalmente in campo dopo settanta giorni a causa di un guaio muscolare.
Il punteggio lo sblocca Romano al 12’ grazie ad una palla rubata da Perseo sulla mediana. Il raddoppio arriva allo scadere dei tre minuti di recupero con una punizione di Tomassini.
Nella ripresa accorcia le distanze al 35’ Albano ancora su calcio piazzato. Al 41’ segna proprio Valerio Zaccaria al termine di un’azione caparbia e con la collaborazione di Cigliola. Al 43’ Romano in contropiede sigla il 4-1. Al 45’ una leggera deviazione favorisce il gol ospite di Rosati da fuori area. Al 48’ Perseo va in rete, ma secondo il direttore di gara il tocco è stato con il braccio e non con la spalla, pertanto il punto è annullato e c’è anche un cartellino giallo pesante per il talentuoso esterno-pivot che dovrà saltare la trasferta di Capurso. Nel giro di un minuto dal potenziale 5-2 si passa invece al 4-3 perché Rosati va ancora in gol con una ripartenza. Al 52’ dopo un batti e ribatti sulla linea Romano realizza la sua tripletta personale. Al 54’ Perseo raccoglie una palla vagante e insacca il 6-3. Al 59’ Tomassini s’invola indisturbato e serve il pallone a Cigliola che deposita il 7-3. Nel finale c’è spazio per i giovani Corsa, Frattini e Micia e per altri due gol dei carovignesi con Albano e Cianciaruso che rendono definitivo il punteggio di 7-5.
Questa settimana il Futsal Messapia Brindisi non avrà impegni di martedì, pertanto si potranno preparare al meglio le prossime due sfide: la trasferta di sabato a Capurso, capolista della Serie C1, e la finale di Coppa Italia che si giocherà tre giorni dopo a Martina Franca con l’Aquile Molfetta.

Futsal Messapia Brindisi
1 Mandorino (p), 4 Macaolo, 5 Micia, 6 Zaccaria A. (cap.), 7 Zaccaria V., 8 Discanno, 9 Cigliola, 10 Tomassini, 11 Romano, 12 Perseo, 16 Frattini (p), 19 Corsa. All. Di Serio C.. Dir. Ribezzi.
Marcatori: Romano (3), Cigliola, Perseo, Tomassini e Zaccaria V..
Ammoniti: Perseo, Romano e Tomassini.

Risultati 14^ giornata Serie C1
Aquile Molfetta-Città di Altamura 7-4, Casalsavoia-Diaz 2-3, Fuente Lucera-Futsal Capurso 7-3, Futsal Messapia Brindisi-Real Five Carovigno 7-5, Giovani Aquile Rutigliano-Atletico Cassano 1-5, Jonny Frog Castellaneta-Grazy Four Casamassima 16-2, Olympique Ostuni-Five Bari 4-4, Thuriae-Audace Monopoli 4-2. Ha riposato: Futsal Canosa.

Classifica
Futsal Capurso 31; Futsal Canosa 30; Five Bari* 28; Atletico Cassano 27; Futsal Messapia Brindisi 26; Aquile Molfetta 25; Diaz Bisceglie 23; Casalsavoia 19; Jonny Frog Castellaneta* 18; Real Five Carovigno 17; Olympique Ostuni 16; Fuente Lucera*, Thuriae 13; Audace Monopoli 11; Città di Altamura 10; G.A. Rutigliano 7; Grazy Four Casamassima 5. *squadre che devono ancora riposare.

In foto:Valerio Zaccaria


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.