Sabato 20 dicembre a Oria di scena EnOria

Sabato 20 dicembre dalle 20.00 presso l’ex Chiesa di San Giovanni Battista di Oria si svolgerà l’atteso evento EnOria a cura dell’associazione culturale Granelli di Salento. L’associazione, nata per promuovere e tutelare le eccellenze enogastronomiche del territorio, propone un ricco calendario di appuntamenti per la serata.


Si comincia con una mostra fotografica all’interno dell’ex Chiesa di San Giovanni Battista. Una raccolta di scatti artistici che raccontano il vino a 360 gradi: dal lavoro nei campi alla vendemmia, dalla creazione del mosto alla trasformazione in vino.
La mostra sarà la scenografia ideale per lo svolgimento del minicorso di degustazione che insegnerà agli enonauti l’arte del degustare, per apprezzare, oltre alle qualità organolettiche, la cultura e il mondo custodito in una bottiglia di vino.
Protagonista di EnOria sarà la produzione de La Pruina, giovane realtà del nostro territorio, che, con il Salice Salentino e il Primitivo di Manduria, si è distinta in alcuni concorsi enologici internazionali conquistando prestigiosi riconoscimenti.
La compagnia teatrale Teatro Giovani di Torre Santa Susanna completerà il percorso dei sensi leggendo pagine di grande letteratura dedicate al vino.
La fase conclusiva della serata vedrà l’abbinamento dei vini degustati con piatti tipici della tradizione natalizia in collaborazione con il Rione Lama.
La partecipazione all’evento è aperta a tutti. Media Partner con servizi e interviste Idea Radio.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 348 3630005.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.