Domenica 21 dicembre la Rimbamband apre la Stagione del Teatro Comunale di Torre Santa Susanna

Si apre ufficialmente il sipario sulla nuova stagione del Teatro Comunale di Torre Santa Susanna che ospiterà domenica 21 dicembre la Rimbamband con lo spettacolo “Rimbamband Show”


Cinque suonatori-sognatori giocano con le canzoni, con le note, i rumori, i suoni, gli strumenti, l’immaginazione, il corpo, le parole e la loro genuina follia. Sul palco rivivono i maestri veri: Buscaglione, Carosone, Gaber, Mozart, Rossini, ma anche Jerry Lewis, Charlie Chaplin, Lecoq, in una sorta di grande cartone animato.

Rimbamband è quanto di più eccentrico si possa inventare. Quando le arti si fondono in una esplosione di fantasia, lo spettacolo diventa “Rimbamband Show”. Cinque straordinari musicisti un po’ suonati che incantano, creano, illudono, emozionano, demistificano, provocano… giocano. Il reale si fa surreale, l’impossibile diventa possibile, il possibile improbabile. Una formazione eclettica, frizzante, folle, bizzarra, gustosa e scatenata che diverte e si diverte grazie al vivido sapore ironico delle sue interpretazioni musicali più che originali, in uno spettacolo che “usa” la musica per viaggiare anche al di là di essa. Come nella migliore espressione di un artista che interpreta se stesso, così la Rimbamband propone uno spettacolo fuori dai canoni convenzionali, oltre le righe, senza righe! Una dimensione nuova, inesplorata, dove la musica si dilata: si ascolta come fosse un concerto e si guarda come fosse un varietà.
Questo è solo il primo degli spettacoli di un cartellone molto ricco, realizzato in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, che vedrà approdare nella cittadina brindisina personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo come Marco Columbro, Gaia De Laurentis, Pablo e Pedro, Alessandro Benvenuti, Nino Formicola, Radiodervish e il Teatro delle Ombre.
Durante la stagione il sipario si aprirà anche sulle più interessanti realtà presenti sul territorio con spettacoli che sapranno sorprendere il pubblico.
Una stagione speciale, quella che prende il via con la direzione artistica del regista e attore Gino Cesaria, con un cartellone che saprà soddisfare tutti i palati.