BRINDISI, Festeggiamenti Sant’Antonio Abate

Giovedì 17 gennaio 2015 :  Festa di  S. Antonio Abate PIAZZA ANIME.

PROGRAMMA: SOLENNITÀ DEL SANTO
– 17 gennaio: Chiesa di Santa Lucia ore 18,30 Santa Messa

Sagrato della chiesa delle Anime
ore 19,30 benedizione degli animali
ore 19,40 benedizione del fuoco


Note storiche:
A Brindisi il culto di S. Antonio Abate, trae le sue origini nel lontano medio evo e veniva praticato in una chiesetta nel centro storico situata nei pressi dell’attuale Via S. Antonio Abate. Il ripristino dei festeggiamenti in onore del Santo degli animali e del fuoco risale al 1982.
La manifestazione dell’accensione dei falò si collega al potere attribuito al Santo monaco egiziano di guarire dal “fuoco sacro” cioè l’herpes zoster, meglio conosciuto come “fuoco di Sant’Antonio”. La festa del Santo dà tradizionalmente l’inizio al carnevale.
La tradizione della benedizione del fuoco e degli animali trae origine nell’antica civiltà contadina e viene svolta presso la chiesa delle Anime.

festeggiamenti Sant'Antonio Abate copia


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.