Venerdì 23 gennaio alla libreria Lettera22 di Mesagne presentazione del libro “Barricate” di Mario Badino

Venerdì 23 gennaio, alle ore 18.30, presso la libreria Lettera 22 in via Guglielmo Marconi, 133, si terrà la presentazione del libro “Barricate” di Mario Badino edito da End. Media Partner con servizi e interviste Idea Radio. Mario Badino nasce a Torino nel 1975, ma all’età di un anno si trasferisce ad Aosta.

locandina_barricate-2Insegna Lettere nella scuola media, tra la Valle d’Aosta e la vicina Puglia, e scrive testi di vario tipo, principalmente in versi. Con il fotografo Paolo Rey ha allestito la mostra di poesia e fotografia Stanze per un improbabile paesaggio (2000). Con il chitarrista Ronnie Bonomelli ha messo in scena la lettura teatrale I giorni del basso impero (2005). Con le Edizioni END ha pubblicato la raccolta Cianfrusaglia (2013). Partecipa agli slam di poesia ed è autore del blog http:// ziapoe.noblogs.org/.
Quello che Mario Badino, in questa sua seconda raccolta poetica, mette in scena, racconta e declina con accenti diversi, è un atto di giocosa e ostinata resistenza ai grandi mali della vita e del mondo: la perdita di speranza, il lutto, l’arroganza del potere, la vacuità dell’intrattenimento di massa, l’insensatezza della guerra. Le barricate possono anche essere fatte solamente di borse e ombrelloni, ci dice l’autore, di gesti e riti quotidiani contrapposti alla banalità corrosiva del male, ma svolgono ugualmente un ruolo essenziale di difesa, proteggono chi non perde l’abitudine alla riflessione, chi preferisce la fuga al compromesso.
Sono barricate il camminare, il passo lento a cui obbligano i sentieri di montagna, le buche nella sabbia, l’attenzione trasognata alle stagioni, i ricordi che trattengono chi presto è andato via, l’amore chiesto e dato a dispetto di un presente di sentimenti immiseriti. Autobiografica e minimalista, ironica e irriverente, mitologica e metapoetica la scrittura “civile” di Mario Badino comprende in un unico, vasto cerchio di immagini e significati le “cianfrusaglie” dell’esistenza e le sue più profonde verità. Su tutto campeggia il rifiuto della violenza e del sopruso, l’anelito verso una convivenza senza inganni, la necessità di una serena consapevolezza di sé e delle proprie fragilità che serva da antidoto tanto alla superbia quanto al conformismo opportunista.
Per maggiori informazioni sull’evento è possibile contattare la libreria Lettera 22 al numero 0831 198 2886.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.