BRINDISI, Laboratorio per bambini – Collezione Archeologica Faldetta

“Il teatro greco e le sue maschere” sarà il prossimo laboratorio che si terrà domenica 15 febbraio a partire dalle ore 17 alle ore 19.30, all’interno della sale della Palazzina del Belvedere, che ospita la Collezione Archeologica Faldetta, sul Lungomare Regina Margherita 11.

il teatro e le sue maschere
I destinatari saranno i bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni, il cui numero massimo è stato fissato a sei partecipanti. L’obiettivo è quello di far conoscere il valore formativo della rappresentazione teatrale e il significato simbolico delle maschere utilizzate sulla scena. Il laboratorio prevede una fase teorica e una pratica. Nella prima fase, la dott.ssa Anna Cinti illustrerà gli elementi caratterizzanti del teatro greco; invece, nella fase pratica i bambini, coordinati dalla dott.ssa Serena Garganese, realizzeranno in argilla le maschere teatrali caratterizzanti del teatro. Dagli stessi reperti archeologici esposti, inoltre, i bambini potranno notare che il teatro ha costituito fonte di ispirazione per i ceramografi apuli, come nel caso del cratere a campana di produzione protoapula del secondo venticinquennio del IV secolo a.C., alla cerchia del Pittore di Tarporley, che raffigura due maschere teatrali femminili.
Per chi volesse partecipare, il laboratorio è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione. I genitori potranno iscrivere i propri figli chiamando al numero 0831562800 o recandosi presso la Collezione Archeologica Faldetta, oppure contattando le pagine facebook delle associazioni promotrici dell’evento:
https://www.facebook.com/pages/Associazione-Le-Colonne-Collezione-Archeologica-Faldetta
https://www.facebook.com/pages/Mos-Maiorum

Il laboratorio didattico “IL TEATRO GRECO e LE SUE MASCHERE” nasce a seguito di una collaborazione tra l’Associazione Le Colonne – Arte Antica e Contemporanea, che gestisce la Collezione Archeologica Faldetta, e l’Associazione di Volontariato Mos Maiorum.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.