Ecologica Pugliese a Brindisi – la raccolta differenziata supera il 30%

A Brindisi, con la Ecologica Pugliese, nel mese di febbraio la raccolta differenziata ha superato il 30%! Dall’arrivo della nostra azienda a Brindisi ad oggi, la percentuale di raccolta differenziata ha registrato un aumento costante e significativo.

Ma il vero e proprio “picco” si è avuto con l’attivazione del servizio di recupero della frazione organica, a gennaio scorso.

Tutto ben si evince dal grafico sotto riportato, che riproduce fedelmente i dati elaborati in questi mesi.

Di concerto con l’Amministrazione comunale, a breve saranno intraprese nuove iniziative e adottate soluzioni tecniche che consentiranno un ulteriore incremento delle percentuali, a beneficio della cittadinanza.

I dati miglioreranno sempre più anche con l’impegno e la partecipazione attiva di tutti i cittadini, su cui contiamo e in cui confidiamo. Con il rispetto delle regole di conferimento e un’attenzione sempre maggiore alla differenziazione dei rifiuti, la collaborazione tra utenze  e azienda gerente dei servizi di igiene urbana consentirà di raggiungere i risultati che tutti auspichiamo.

La partecipazione attiva della cittadinanza potrà esprimersi anche con segnalazioni dirette all’azienda, attraverso il numero verde 800.194.308 o il servizio “Segnala Abbandono Rifiuti” accessibile dal link attivo sul sito internet del Comune di Brindisi o direttamente all’indirizzo e-mail “ecologica.cittadibrindisi@gmail.com”.

Il superamento del 30% di raccolta differenziata è un primo grande obbiettivo che oggi è stato raggiunto, per cui ringraziamo tutti coloro che hanno apportato il proprio contributo.

Non ci fermeremo e contiamo di tagliare, insieme ai cittadini, tanti altri importanti traguardi!

Raccolta differenziata


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.