Retro Pop. Una giornata dedicata al vinile al Castello di Mesagne

In occasione della Mostra “Andy Warhol l’Alchimista degli Anni Sessanta”, presso l’Auditorium del Castello Normanno Svevo di Mesagne, domenica 23 febbraio, si svolgerà l’evento “Retro Pop: Vinili e Musica sulle tracce di Andy Warhol”.

Una giornata dedicata interamente al vinile, alla musica con incontri, esposizioni, fiera del disco, collezionismo ed esibizioni. L’evento, patrocinato dal Comune di Mesagne, si svolge in collaborazione con la Mostra Andy Warhol in Puglia,  Associazione Aeneis 2000, Spazio d’autore / libri e vinili, Lydian Music School, Meghy Costumes D’Epoque. Una bella domenica, ininterrottamente dalle ore 10.00 alle ore 19.30, nella quale tutti gli appassionati di cultura Pop e Vintage si potranno anche incontrare per scambiare rarità. Questo il programma completo: ore 10.00 , apertura ufficiale, partecipano Marco Calò, Consulente comunale alle politiche Culturali e Pierangelo Argentieri, presidente Micexperience; inaugurazione  Mostre “D’inchiostro e vinile” e “Abbigliamento 50 60 70 80” a cura di Spazio d’Autore Libri e Vinili e  Meghy Costumes D’Époque; ore 17.30 Reading  “Il Segno della Musica”, con Stefano Magrì; Ore 18,00  Incontro “Copertine Scoperte” con Franco Chiarpei (Designer e già Art Director con Andy Warhol)  e Michela Laporta (Curatrice sezione “Pop Now. Nuove Identità  nelle Arti Pugliesi), modera Vincenzo De Leonardis (“Andy Warhol in Puglia”); ore 18.30 Concerto “Note di Warhol” Con Lydian Music School Diretta dal M.o Pietro Rosato. Media partners IdeaRadio NelMondo  e RadiosoundCity Italia. Chiuderà l’evento una degustazione di vini a cura dei Produttori di Manduria. Retro Pop, infine, grazie alla collaborazione di DenittoClassics.com  omaggia uno dei simboli più conosciuti del design italiano ed amato dallo stesso Andy Warhol: la Fiat 500.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.