SPOT SUL TURISMO – MONTANARO (CONFCOMMERCIO): AVER IGNORATO BRINDISI E’ STATA UNA GRAVE SOTTOVALUTAZIONE

Aver ignorato la provincia di Brindisi nel film-spot realizzato da Puglia Promozione per incentivare lo sviluppo turistico della regione va considerato come un grave errore di sottovalutazione.

Significa, infatti, non aver tenuto in alcuna considerazione il fatto che proprio il turismo ha contribuito a mantenere sulla linea di galleggiamento l’economia di questo territorio. Proprio per questo, la fase di ripresa dopo la gravissima emergenza sanitaria avrebbe avuto bisogno anche di piccoli sostegni come uno spot per riprendere il cammino.

A ciò va aggiunto che gli amministratori della Regione Puglia ed i tecnici di Puglia Promozione conoscono benissimo le nostre bellezze, a partire da un litorale stupendo, dalle sue colline, dai centri storici, da riserve naturali ineguagliabili come Torre Guaceto, dalle masserie, dalle sue bontà enograstronomiche, dai suoi castelli e da altri importantissimi segni della storia.

Il turismo della provincia di Brindisi, insomma, non è da meno rispetto a quello delle altre province pugliesi ed è stato davvero ingeneroso “dimenticare” le nostre bellezze, anche a danno delle migliaia di attività economiche che vivono proprio grazie al turismo.

L’auspicio è che anche gli amministratori locali della provincia di Brindisi facciano sentire la loro voce e che la Regione Puglia ponga rimedio a questa brutta scivolata, mettendo in campo risorse da destinare proprio al rilancio dell’immagine di quest’area pugliese.

Anna Rita Montanaro – Presidente Confcommercio della provincia di Brindisi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Un pensiero su “SPOT SUL TURISMO – MONTANARO (CONFCOMMERCIO): AVER IGNORATO BRINDISI E’ STATA UNA GRAVE SOTTOVALUTAZIONE

I commenti sono chiusi.