Otto atleti della New Marzial Mesagne al Mondiale di Sofia

Quattro della categoria Cadetti e altrettanti nella categoria Juniores. I giovani atleti della categoria Cadetti partiranno domenica 10 luglio per partecipare al Raduno Collegiale Cadetti che avrà luogo a Nettuno (RM) presso la struttura dell’Istituto per Ispettori Gruppo Sportivo Fiamme Oro e vi rimarranno fino a domenica 24 luglio.

I quattro Juniores lasceranno Mesagne domenica 17 luglio per Roma presso il CPO “Giulio Onesti” dove si alleneranno fino al 30 luglio.  La convocazione, disposta dal Direttore Tecnico azzurro Claudio Nolano, servirà per allenarsi in vista della successiva partecipazione ai Campionati Mondiali che si svolgeranno a Sofia (Bulgaria) dal 25 luglio al 1° agosto per i Cadetti e dall’1 al 7 agosto per gli Juniores. 

Al mondiale parteciperà anche il Maestro Roberto Baglivo in qualità di tecnico della Federazione Italiana Taekwondo. Nessuna palestra di Taekwondo in Italia può vantare un numero così corposo di convocazioni, frutto del lavoro quotidiano e dell’attenzione prestata dal Team Baglivo alla crescita dei giovani.

I magnifici otto sono: categoria Cadetti Santoro Francesco (-41 Kg), Rosato Gabriele (-53 Kg), Frassica Sofia (-55 Kg) e Del Vecchio Adele (-41 Kg); categoria Juniores Del Vecchio Teodoro (-55 Kg), Biscosi Daniele (-59 Kg), Iurlaro Ludovico (-51 Kg) e Cutugno Dafne (-59 Kg). Negli ultimi giorni questo gruppo di taekwondoka ha affinato tecnica e forza fisica allenandosi con il Team Baglivo coordinato dal Maestro Roberto. 

Gli atleti della Palestra New Marzial Mesagne, supportata dalla “Nuova Special Welding”, sono stati capaci di colpire l’attenzione dello staff azzurro per la loro passione verso il Taekwondo. Le convocazioni sono figlie degli ottimi risultati fatti registrare dalla rappresentativa regionale pugliese all’ultima Coppa Italia svoltasi al foro italico di Roma lo scorso 6 e 7 giugno e dalle selezioni che si sono svolte a Mesagne con la direzione del Maestro Roberto Baglivo. 

Il biglietto per Sofia è già stato staccato, bisogna prepararsi al meglio per affrontare una competizione mondiale di tutto rispetto e ripercorrere così le orme di tanti atleti mesagnesi che hanno raggiunto anche le vette olimpiche.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.