Fasano (Br).Via Musco, mercoledì 30 novembre la riapertura al traffico

Parere favorevole di tecnici e progettisti che hanno curato gli interventi voluti dall’amministrazione

Via Musco sarà riaperta al traffico.  Il tratto compreso tra via Roma e le vie Colonna e San Pietro sarà nuovamente agibile da mercoledì 30 novembre. 

Ieri è arrivato l’ultimo parere favorevole dai tecnici progettisti degli interventi di messa in sicurezza e dei lavori portati avanti dall’amministrazione comunale.

Lunedì e martedì saranno eseguite le operazioni di smontaggio e pulizia dell’area di cantiere e dal 30 i veicoli potranno tornare a circolare.

«Pur trattandosi di in piccolo tratto di strada – dichiara il sindaco Francesco Zaccaria – via Musco è un’arteria molto importante per la viabilità cittadina. Un intervento progettato e realizzato dall’amministrazione che si è sostituita ai privati (ai quali sarà richiesto il ristoro pro quota delle spese sostenute dal comune) al fine di garantire la pubblica incolumità e superare l’accertamento delle responsabilità che ancora è in corso». 

Nei giorni scorsi è stata anche riaperto anche il tratto di strada di via Colonna angolo corso Garibaldi, dove sono in corso lavori di consolidamento.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.