Latiano (Br).Adotta un Esordiente, svelati i tre libri finalisti della XII Edizione del concorso letterario targato Taberna Libraria di Latiano

Come ormai accade da anni, con l’arrivo del mese di dicembre, la Commissione Esaminatrice di Adotta un Esordiente, il concorso letterario dedicato alle opere prime di esordienti nel panorama librario nazionale indirizzato alle scuole secondarie di secondo grado, promosso e organizzato dalla Taberna Libraria di Latiano, completa il proprio lavoro consegnando letteralmente nelle mani degli studenti-giurati la cosiddetta “terna finalista”, ossia i 3 libri di altrettanti scrittori esordienti sullo scenario letterario italiano tra quelli segnalati dalle più importanti Case Editrici e dagli stessi componenti della Commissione, che si contenderanno la vittoria di questa XII Edizione.
 
I professionisti della commissione, presieduta da Giancarlo Visitilli, che di Adotta un Esordiente ha vinto la II Edizione e la cui carica presidenziale è arrivata in virtù della modifica del regolamento del concorso, entrata in vigore nella X Edizione, con l’attribuzione dell’importante ruolo a rotazione tra i vincitori delle precedenti edizioni, ha premiato per il passaggio alla fase successiva le seguenti opere: “Dove nascono le rondini” di Enrico Losso (Edizioni Garzanti), “Bly” di Melania Soriani (Edizioni Mondadori) e “Salvamento” di Francesca Zupin (Edizioni Bollati Borenghieri).
 
Un lavoro ricercato che ha visto impegnati nella commissione: Linda Galasso, Daniela Epifani, Fernanda Crispino e Ilaria Buccolieri, Elena D’Amico ed Annalisa Buscicchio, Francesca Diviggiano, Valeria Mongelli e Maria Guglielmi, Sabrina Gorgoni, Roberto Mazzei, Vita Maria Argentiero, Teresa Cecere e Luca Muscogiuri, Marinetta Milia, Pina Gaglione e Giulia Caforio.
 
La kermesse letteraria, che vede la collaborazione di De Vivo Home Design, SummerTime – Animazione & Spettacolo e e che può fregiarsi, per il secondo anno consecutivo, del prezioso ed importante supporto delle Cantine San Donaci, ogni anno, in questa particolare fase, suscita curiosità e aspettativa su quale dei tre volumi catturerà l’interesse degli studenti, ben 590  in questa edizione, che dopo averli letti con attenzione, saranno chiamati ad esprimere il proprio gradimento votando, fino al 30 aprile 2023, il libro preferito attraverso l’ormai consolidata modalità telematica. Sono 11 le scuole tra licei ed istituti tecnici i cui studenti partecipano a questa XI Edizione: il Liceo “Lilla” di Francavilla Fontana, il Liceo Fermi Monticelli”, il Liceo “Palumbo”,  il Liceo “Simone-Durano” e l’IISS “Majorana” di Brindisi, il Liceo “Ferdinando” di Mesagne, l’Itc e Liceo “Agostinelli” di Ceglie Messapica, il Liceo “Ribezzo” di Latiano, il Liceo “Lilla” di Oria e il Liceo “Leo” di San Vito dei Normanni e il Liceo “Paglietti” di Porto Torres.
 
Adotta un Esordiente ha conquistato ormai da tempo, per il suo regolamento, il patrocinio della Capitale della Cultura Europea 2019 Città di Matera ed il Patrocinio dei Comuni di Latiano, Francavilla Fontana, San Vito dei Normanni, Ceglie Messapica, Oria, Mesagne, San Michele Salentino, della Provincia di Brindisi  e dell’Ambito di Francavilla Fontana, un importante numero di consensi ed altrettante  attestazioni di stima che hanno confermato la proiezione a pieno regime della competizione letteraria targata Taberna Libraria tra i premi più ambiti a livello nazionale, portando la Puglia ed in particolare la Provincia di Brindisi ai vertici del panorama letterario! 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: