Francavilla Fontana (Br).Novità in arrivo per via Roma

A poche settimane dalla pedonalizzazione di via Roma, l’Amministrazione Comunale ha approvato un nuovo investimento economico per l’area.

Il provvedimento, con una dotazione finanziaria di 105 mila euro, è stato pensato come un contributo “a fondo perduto” concesso alle attività commerciali per apportare le innovazioni che riterranno opportune in vista della nuova configurazione della strada.

Come anticipato dall’Assessora Anna Tagliente nel corso del Consiglio Comunale monotematico dello scorso 24 novembre, gli incentivi saranno calcolati sulla base della rendita catastale degli immobili – sia quelli di proprietà degli esercenti sia quelli presi in affitto – e potranno consistere nella erogazione di somme sino a 6 mila euro.

Ulteriori novità sono in arrivo sul fronte dei lavori.

Negli ultimi giorni del 2022, ottenute le autorizzazioni dalla Soprintendenza e dall’Autorità di Bacino, è stata avviata la gara per la sistemazione del basolato sino a Piazza Umberto I.

Questo intervento, finanziato dall’Amministrazione Comunale con 150 mila euro, completerà la configurazione dell’intera strada, eliminando le lingue d’asfalto presenti.

In queste settimane via Roma è stata scelta da centinaia di persone come punto di incontro per passeggiare e lasciar correre liberi i bambini in piena sicurezza. Le festività natalizie, inoltre, hanno confermato che questo luogo è capace di ospitare eventi ed appuntamenti che coinvolgono le famiglie.

Ma il nuovo aspetto di via Roma non riguarderà solo la chiusura al traffico.

Lungo i suoi 340 metri di lunghezza, completati gli interventi sul basolato, saranno installate panchine e vasi che potranno ospitare fiori e verde urbano, per aumentare l’attrattività della via.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.