BRINDISI.Il Marzolla alla Fase Nazionale dei Campionati di Lingue e Civiltà Classiche

Fase Nazionale dei Campionati di Lingue e Civiltà Classiche: 11 maggio 2023, premiazione presso il Liceo Classico “Francesco Vivona” di Roma.

L’alunna Giulia Simeone, della classe V sez. A del Liceo Classico “Marzolla” di Brindisi, accompagnata dalla Prof.ssa Giuliana Carluccio, docente di Lettere, è risultata quarta a livello nazionale, per la sezione “C”, saggio su una tematica di Civiltà Classiche, con possibilità di aperture pluridisciplinari e con sviluppo critico. Il Liceo Marzolla, attento tanta ad incoraggiare i ragazzi più timidi quanto ad incentivare le eccellenze, con una didattica per tutti e per ciascuno, favorisce la partecipazione a tali competizioni. Il saggio di Giulia sviluppava brani di alcuni autori latini, quali Nepote, Seneca, Orazio, Tacito e del poeta Neruda. Il tema centrale era la povertà: la studentessa del Marzolla si è soffermata sulla nozione politicamente intesa di aristocrazia nel suo rapporto con la contingenza dell’esistenza umana, con riferimenti alla Costituzione, a Marx, alla Divina Commedia e all’arte del XX secolo. Soddisfatti il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Carmen Taurino, i docenti del Consiglio di Classe, in particolare la Prof. ssa Giuliana Carluccio.  


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: