NATALE IN VETRINA 2023: UN CONCORSO PER ACCENDERE LA MAGIA DELLE FESTE A BRINDISI

 NATALE   IN VETRINA   2023 ,  presentato  presso   la  Sala  Colonne   di   Palazzo  Nervegna   il   Concorso    indetto  dal  Comune  di    Brindisi , un’ iniziativa   in grande  sinergia  con   Confcommercio  e    Confesercenti   Brindisi,  le associazioni di categoria .  Video   Interviste   .

 NATALE   IN VETRINA   2023,  un    Concorso  indetto   dal  Comune  di  Brindisi  ( riservato  alle  attività  commerciali, ai negozianti   brindisini)     ma, anche e soprattutto,  un’ iniziativa  che, in occasione  delle    Feste   Natalizie  ( ma non solo)  vuole   contribuire  alla crescita  della  città, a renderla   “ più bella  e  vivibile  “.

 IL   Concorso  è  in sostanza  aperto       “ a tutte le attività   di vicinato  commerciali  , artigianali,  pubblici   esercizi,  dotati  di  vetrina, ubicate   sul  territorio  comunale  “.

L’    iniziativa  è stata   presentata    lunedì  mattina, presso  la Sala   Colonne  di    Palazzo   Nervegna,  dall’   Assessore   comunale   alle  Attività   Produttive   Luciano     Loiacono, insieme   alla    Presidentessa   di  Confcommercio  Brindisi  Annarita   Montanaro   e  ad   Elisa   Forestiero,  in rappresentanza  di   Confesercenti    Brindisi   

“   .  Questa  è  un’ iniziativa  che non potrebbe  andare  avanti, senza  la grande sinergia  con  le  associazioni di categoria,  la Confcommercio    e la  Confesercenti –  ha  dichiarato  l’ Assessore   Loiacono .  L’  obiettivo è quello di stimolare   i negozianti   brindisini  ad abbellire  le vetrine  delle  proprie attività commerciali    e  gli spazi  esterni adiacenti  ,  con allestimenti  che richiamino    la tradizione  del   Natale, affinchè   i cittadini  e  i visitatori    trovino  una caldissima atmosfera  di festa  e si consolidi  l’ attrattività    della  rete distributiva  locale    e  la vivibilità  della città.  Possiamo  ancora  definirlo  un  “ percorso  sperimentale”, che  avrà  sicuramente  un seguito   e verrà  implementato  nei  prossimi  anni, con  uno sguardo  attento anche   alle  realtà  commerciali   delle  periferie, che  vanno  ampiamente supportate  e sostenute  “.

Indubbiamente,   nonostante   una crisi economica   e produttiva  che continua  a caratterizzare  il territorio  brindisino, si tratta di un’ iniziativa che  include  in se  elementi  importanti  e significativi   quali  sinergia, condivisione, voglia  di fare, dare    un’ immagine  positiva  alla  città .

L’  adesione   al concorso  dovrà     pervenire  entro  e   non oltre   il  10 dicembre  2023, attraverso   la  compilazione   di  un apposito  modulo   presente  sul  sito  istituzionale   del   Comune.  Le  vetrine   dovranno  essere allestite   entro  il  16  dicembre   2023, e  rimanere   sino    all’  8  gennaio  2024, senza  subire  alcuna  modifica  . Dal  16  al 20  dicembre   2023,   il  personale incaricato  dal Comune  provvederà  a  recarsi    presso  gli esercizi     commerciali  aderenti   per fotografare   le  vetrine  allestite  .

 

FOTO    MARCELLO  ALTOMARE  

VIDEO   INTERVISTE 

 

  REGOLAMENTO 

Regolamento Consorso Def


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: