Francavilla Fontana (Br).La Presidente Metsola ha elogiato Francavilla Fontana per l’utilizzo dei fondi PNRR

Nel corso della visita istituzionale a Lecce la Presidente del Parlamento Europeo Roberta Metsola ha indicato Francavilla Fontana come un esempio virtuoso nell’utilizzo dei fondi del PNRR.

Parlando con i giornalisti la Presidente ha espresso il proprio apprezzamento in particolare per la progettualità da 2,5 milioni di euro elaborata dall’Ambito Territoriale Br3 in collaborazione con l’Amministrazione Comunale per l’inclusione delle persone con disabilità.

Siamo orgogliosi – commenta il Sindaco Antonello Denuzzo – che il lavoro che portiamo avanti in sinergia con l’Ambito Br3 abbia ottenuto un apprezzamento da parte di una delle massime istituzioni europee. Come ho avuto modo di ribadire in più occasioni il PNRR è una opportunità irripetibile per la crescita del territorio e per migliorare la qualità della vita delle persone.

Il progetto, che si inserisce nel complesso scenario introdotto dalla Legge “Dopo di noi” e delle opportunità offerte dalla Missione 5 sottocomponente 2 del PNRR, intende rispondere all’esigenza di autonomia della persona con disabilità introducendola all’interno di un complesso sistema di servizi che parte dal cohousing, ossia dalla condivisione di alloggi. Questo nuovo spazio sociale sarà a disposizione della comunità con la creazione di sportelli dedicati alla povertà, alla post ospedalizzazione e all’inclusione sociolavorativa.

Il nostro Ambito – proseguono il Presidente Giovanni Barletta e il direttore Gianluca Budano – è da sempre in prima linea nella sperimentazione di forme innovative di welfare. Con questo progetto portiamo al centro dell’azione la persona con disabilità non in quanto disabile, ma come soggetto con i suoi bisogni sociali e relazionali. L’obiettivo non è semplicemente innovare la prestazione, ma fornire un nuovo quadro interpretativo dell’azione sociale. Grazie ai fondi del PNRR possiamo accelerare i processi di innovazione e coinvolgere una platea più ampia di utenti.

Questo finanziamento rappresenta solo un esempio delle numerose risorse intercettate in questi anni.

Sono attualmente in corso, grazie ai fondi del PNRR ottenuti dall’Amministrazione Comunale, interventi per circa 7 milioni di euro relativi al recupero della ex Piazza Coperta, al rifacimento delle strade bianche, alla messa in sicurezza delle scuole e alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

questi si aggiungeranno a breve cantieri per complessivi 6 milioni di euro per la rigenerazione di contrada Bax, il recupero della ex biblioteca, la mitigazione del rischio idraulico del quartiere Musicisti e la biblioteca comunale.

Continueremo a lavorare – conclude il Sindaco Antonello Denuzzo – per ottenere nuove risorse per migliorare la Città e la qualità dei servizi per i cittadini.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: