Brindisi: campionato italiano indoor rowing. Il bilancio

Domenica 17 dicembre 2023 la sezione brindisina della Lega Navale Italiana ha organizzato il campionato italiano indoor rowing. Nel Pala Pentassuglia di Brindisi si sono confrontati oltre 70 atleti di varie società pugliesi, dando vita ad una bellissima e partecipata manifestazione,  magistralmente organizzata dal consigliere allo sport Piero Calabrese in collaborazione con lo staff tecnico di Pasquale Libetta. In gara atleti di varie categorie e anche alcuni atleti paralimpici. Ottimi risultati per la Lega Navale Brindisi ai campionati regionali e italiani indoor rowing.

La LNI di Brindisi ha ottenuto 4 primi posti, 4 secondi posti e 5 terzi posti. Ottimi piazzamenti che confermano i risultati ottenuti nella stagione 2023, fanno ben sperare per il futuro e costituiscono il risultato dell’impegno costante di tutto lo staff tecnico e del Consiglio direttivo.
Primi classificati: Antonio Fischetto, Simone Montanaro, Vincenzo Romanelli, Gioacchino Cucchiara; secondi classificati: Sara Greco, Simona Zicari, Daniele Lecce, Giuseppe Savoia; terzi classificati: Samuele Degiorgi, Sara Massafra, Martina Rizzato, Marta Dell’Aglio, Chiara Conforto.

Foto Patrizia Ave


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: