ARPAL Puglia – Centro per l’impiego di Brindisi e Much More Soc. Cop organizzano una giornata di selezione nel settore del turismo e dell’intrattenimento

Si svolgerà martedì 30 gennaio c.a., il Recruiting Day organizzato da ARPAL Puglia – Centro per l’impiego di Brindisi e Much More Soc. Coop..

L’evento si terrà presso la  Sala Convegni, P.T. Palazzo Regione Puglia, in via Tor Pisana 114 a Brindisi,  a partire dalle ore 09:00.

Much More Soc. Coop., società attiva nel settore della progettazione e gestione dei servizi di intrattenimento professionale per eventi e villaggi turistici, ricerca per la nuova stagione 2024, diverse figure, dinamiche e intraprendenti, da avviare presso hotels e villaggi turistici presenti in tutta Italia.

I profili professionali di cui l’azienda necessita sono diversi: 100 coreografi e performers (coreografi, ballerini, cantanti, attori, maghi, artisti circensi), 200 animatori turistici (animatori mini club, istruttori fitness, torneisti sportivi e animatori di contatto) e 30 tecnici audio, video, luci, (tecnici audio, video, luci, videomapping e dj).

 
Le relative offerte di lavoro sono pubblicate sul portale istituzionale della Regione Puglia, Lavoro per Te, dove gli utenti interessati potranno inviare la propria candidatura.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti, ARPAL Puglia – Centro per l’Impiego di Brindisi rimane a disposizione ai seguenti canali di contatto:

telefono: 0831 544 700 – 707

mail: cpi.brindisi@regione.puglia.it  

Recruiting day per Much More soc. coop. – 01. 09. 2023


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: