PD Brindisi: “Il centro Crisalide è salvo, il confronto serrato e l’azione di pungolo sono stati utili”

Il presidio Crisalide, attivo da 25 anni a favore delle persone in situazione di fragilità, è salvo e continuerà a offrire il supporto necessario. Tutti i dipendenti altamente specializzati continueranno nella loro opera di sostegno anche in altre attività e, quindi, non perderanno il loro posto di lavoro. 

L’obiettivo, seppur frutto di sintesi tra la scelta di riorganizzare i servizi del consorzio sociale e le criticità di bilancio, è stato raggiunto. L’esperienza del centro Crisalide, consolidata e radicata nel tempo, seppur rivista continuerà quindi nell’opera di aiuto e sostegno alle fragilità. 

Per questo abbiamo chiesto la convocazione di una commissione consiliare servizi sociali affinché possano essere illustrati i dettagli dell’accordo sancito a margine della cabina di regia. 

Per l’onestà intellettuale che da sempre contraddistingue l’azione politica del Partito Democratico ringraziamo tutti coloro i quali hanno contribuito a raggiungere questo risultato, dalle organizzazioni sindacali alle amministrazioni comunali coinvolte, dalla Regione Puglia alla gestione commissariale del consorzio dei servizi sociali dell’ambito Brindisi/S.Vito a tutti i partiti e movimenti politici che, con la propria azione di pungolo, hanno fermamente creduto in una soluzione anche alla luce del confronto serrato e senza sconti delle ultime settimane, così come meritava il presidio contro la violenza su donne e minori di Crisalide.

Per questo per il futuro auspichiamo un comportamento più aperto al dialogo da parte di alcuni rappresentanti istituzionali del Comune di Brindisi, soprattutto su tematiche così importanti come i servizi sociali e la tenuta dei livelli occupazionali.

 

Partito Democratico di Brindisi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: