BRINDISI.Torna “La Pasquetta Brindisina”, la conferenza stampa di presentazione giovedì 21 marzo ore 11 nella sala “Guadalupi” di Palazzo di città

Con l’approssimarsi della primavera torna “La Pasquetta brindisina” un appuntamento ormai consolidato dal successo delle prime due edizioni che hanno attirato, presso il Parco “19 maggio 2012” (noto come Parco Cillarese) decine di migliaia di brindisini.


La terza edizione dell’evento patrocinato dal Comune di Brindisi si svilupperà in due momenti distinti, il primo, nella due giorni del 31 marzo e 1 aprile 2024 e il secondo il 24 e 25 aprile  i cui particolari saranno raccontati ufficialmente ai giornalisti nel corso dei una Conferenza Stampa in programma giovedì 21 marzo 2024 alle ore 11:00, che presso la Sala Mario Marino Guadalupi del Palazzo di Città.

All’appuntamento con gli operatori dell’informazione, moderato dal giornalista brindisino Nico Lorusso e al quale parteciperà l’organizzatore maestro Carmine Iaia sono stati invitati il Sindaco di Brindisi Giuseppe Marchionna, l’Assessore allo Sport del Comune di Brindisi Lidia Penta e l’Assessore al Marketing Territoriale del Comune di Brindisi Luciano Loiacono.

Lo spirito che anima la fase organizzativa della Pasquetta brindisina rimane sempre immutato nel tempo, l’opportunità di fornire a famiglie, gruppi di amici, associazioni di Brindisi e della sua Provincia, una valida alternativa per trascorrere all’aperto giorni di festa restando a contatto con la natura senza doversi allontanare dal Capoluogo e potendo contare su un’ampia area attrezzata per l’occasione e nel pieno rispetto dei luoghi all’interno di uno dei polmoni verdi della città, il Parco del Cillarese.

Una grande carovana del divertimento insomma dove conoscere e vivere esperienze sportive con le attività delle società brindisine dell’ASCR Uniti per lo Sport, giocare con l’animazione e le attrazioni per bambini e ragazzi e magari godersi un pic-nic all’aria aperta con gli stand del food rilassandosi con della buona musica.   


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: