Due successi anche nella seconda giornata per le formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi

Due successi anche nella seconda giornata per le formazioni Allievi e Giovanissimi del Città di Brindisi che si impongono mettendo entrambe a segno sei reti. Più sofferta la gara degli Allievi sul campo del Lupiea Lecce terminata con un pirotecnico 6-4 per i brindisini mentre più agevole l’incontro dei giovanissimi di mister Di Serio contro l’Atletico Ostuni che faticano a sbloccare il risultato ma poi riescono a dilagare nella ripresa.
ALLIEVI
LUPIAE LECCE – BRINDISI 4 – 6
Lupiae Lecce: Cenzento, Belfiore, De Carlo, Carlà, Fiorentino, Scala, Guido, Montinaro, Francioso, Pasciuti, Palumbo. A disp.: Corallo, Felicella, Serafino, De Tommasi, Tarantino, Morelli. All.: Antonucci
Brindisi: Quartulli, De Vincentis (Ambrosio), Simmini (Spagnolo-Baglivi), Galasso, Tagliente, Bassi, De Fazio (Rillo), Capodieci (Calabrese), Di Santantonio, Pacifico, Giaquinto Tedesco). A disp.: Costantini. All.: Orlandini
Marcatori: 15’pt Francioso, 24’pt e 1’st De Fazio, 8’st Pasciuti, 15’st Bassi, 21’ st, De Fazio, 30’st Tarantino, 33’st Francioso, 34’st Baglivi, 40’st Calabrese.
Successo esterno per il Città di Brindisi che porta a casa tre punti importanti al termine di una gara altalenante e ricca di emozioni. A passare in vantaggio sono i padroni di casa con Francioso poi ci pensa De Fazio con una doppietta tra lo scadere del primo tempo e l’inizio della ripresa a ribaltare il risultato. Pasciuti riporta il risultato in parità ma prima Bassi, con un gran tiro dalla distanza e nuovamente De Fazio portano il Brindisi sul doppio vantaggio. Il Lupiae reagisce e trova la rimonta con Tarantino e Francioso. Il Brindisi però non si arrende e grazie alle reti dei neo entrati Baglivi e Calabrese porta a casa il bottino pieno. Questo il quadro completo dei risultati della seconda giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Cedas-Francavilla 5-1, AuroSport-Squinzano 5-1, Fabrizio Miccoli-Oria 1-0, Lupiae Lecce-Brindisi 4-6, Carovigno-Campi 1-1, Rossoneri Paradise-Mesagne 4-3.

GIOVANISSIMI
BRINDISI – ATL. OSTUNI 6 – 0
Brindisi: Margherito (Pertuso), Morleo (Di Lauro), De Martino (Lopez), Padalino, Rollo, Belardi, Cavaliere (Lapolla), Massagli (Mauramati), Ventola, Rosato (Manta), Giannotti (Taurisano). All.: Di Serio
Ostuni: Grassi (Flore), Sicoco (Capitanio), Murciano, Francioso (Monaco), Nacci, Perra (Moro), Regnani (Orlandino), Prodi, Sgura (Cappello), Zito (Esperti). All.: Tagliente
Marcatori; 6’ st Cavaliere, 13’ st Giannotti, 19’ st Padalino, 22’st Manta, 28’ st e 34’ st Ventola.
Gara a senso unico per il Brindisi che fatica a sbloccare il risultato nel primo tempo grazie ad una difesa ordinata e grintosa dell’Atletico Ostuni. A sbloccare il risultato nella ripresa è Cavaliere, che già nel primo tempo aveva colpito un palo. Poi è Giannotti a trovare il raddoppio al 13’. La gara è ormai in discesa per il Brindisi che chiude i conti prima con Padalino e Manta, con una menzione particolare per Mauramati autore di entrambi gli assist. Poi è Ventola protagonista che con la sua doppietta personale porta il punteggio sul definitivo 6-0. In pieno recupero potrebbe esserci gloria anche per Di Lauro su rigore ma manda la sfera alta sulla traversa. Questo il quadro completo dei risultati della seconda giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone E: Brindisi-Ostuni 6-0, Cristo Re-EuroSport 3-2, Oria-Fasano 2-3, Nitor-Red Boys 1-0, Francavilla-Giovani Cryos 0-3, Alberobello-Cedas 1-3.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.