Tirismo LECCE, CAPODANNO 2015, LECCE TRA LE METE IDEALI

Il capoluogo salentino selezionato dal sito Trivago per la qualità degli eventi offerti

Lecce è stata scelta da Trivago tra le dieci città italiane dove trascorrere il Capodanno 2015. Il sito di Trivago (http://checkin.trivago.it/2014/10/cosa-fare-a-capodanno-2015/) ha voluto selezionare le migliori destinazioni che si sono distinte per la qualità degli eventi offerti: tra queste compare anche il capoluogo salentino. Divertente sì ma non solo: quello di Lecce è prima di tutto un Capodanno culturale.


“E’ una notizia – commenta l’assessore al Turismo, Marketing territoriale, Spettacoli ed Eventi, Luigi Coclite – che conferma il grande appeal di una città che non finisce mai di sorprendere grazie alle sue splendide testimonianze storiche e architettoniche e alle incantevoli vie, viuzze, corti e piazzette del centro storico. E’ uno di quei luoghi in cui si ha sempre la sensazione che al di là di ciò che si vede ci sia dell’altro. Dove più ci si addentra, più si conosce, più si ha il sospetto che qualcosa sfugga. Che ci sia una dimensione da scoprire”.
“D’altronde – aggiunge Coclite – anche gli ultimi dati forniti dall’Osservatorio Regionale del turismo sono molto rassicuranti: Lecce e il Salento si confermano mete preferite nella nostra regione. I primi otto mesi del 2014 riflettono un incremento provvisorio e tendente al rialzo del +5% degli arrivi e del +2% delle presenze rispetto allo stesso periodo del 2013”.
Gli eventi previsti per i giorni delle festività natalizie sono numerosi tra rassegne teatrali e musicali e iniziative di matrice culturale. Ma soprattutto ci sarà spazio per la cosiddetta Fiera dei Pupi, il tradizionale mercatino delle statuine del presepe realizzate dagli artigiani salentini, oltre ai tanti presepi viventi che animeranno buona parte dei comuni del territorio.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.