BRINDISI calcio a 5 – Caselli, Cigliola ed è semifinale di Coppa Italia

Che la qualificazione non si fosse chiusa all’andata, nonostante i due gol di vantaggio si sapeva, ma il Futsal Messapia Brindisi ci ha messo del suo per complicarsi la vita per accedere alla semifinale di Coppa Italia, raggiunta in extremis dopo aver rischiato seriamente di essere eliminato da un ottimo Olympique Ostuni che non ha mai smesso di crederci.
Probabilmente la rete segnata da Caselli dopo appena quattordici secondi, indisturbato davanti all’incolpevole Di Bari, avrà fatto pensare ad una partita in discesa, invece non è andata così.

Diventa mattatore della serata Boccardi che segna una tripletta nel primo tempo, al 5’, al 9’ e al 25’, piazzando sempre la botta dopo aver saltato in dribbling qualcuno della difesa dei locali. La frazione si chiude sul 3-2 poiché Cigliola aveva temporaneamente pareggiato al 13’ riprendendo una respinta su tiro di Perseo.
Nella ripresa, al 40’, i biancoazzurri pervengono al 3-3 ancora con Cigliola che finalizza un assist di Caselli. L’ostunese Sgura è espulso per doppia ammonizione, ma il Messapia non approfitta dei due minuti in superiorità numerica. Al 46’ gli ospiti si riportano avanti con una conclusione fuori area di Vinci e poi, al 48’, con un pallonetto di Lacatena, vanno sul 5-3 e rimettono quindi in perfetto equilibrio l’ago della bilancia della qualificazione. Addirittura al 54’ sono virtualmente in semifinale dopo il gol di Fiorentino. Il Messapia però trova la forza di reagire e al 59’ segna Caselli su assist di Perseo e quando i supplementari sembrano inevitabili, ci pensa Cigliola a controllare un pallone in area e a depositarlo di precisione in rete. E’ il punto del definitivo 5-6 che arriva quasi allo scadere di quattro interminabili minuti di recupero e che vale per il Messapia la semifinale di Coppa Italia, in compagnia di Aquile Molfetta, Atletico Cassano e Futsal Capurso.
Con il comunicato di questo giovedì si conosceranno gli abbinamenti e l’ordine dei campi delle gare che si disputeranno martedì 18 novembre (andata) e 2 dicembre (ritorno), dalle quali usciranno le due finaliste che si affronteranno sul neutro di Martina Franca il 16 dicembre.
Dopo la parentesi infrasettimanale di coppa, questo sabato il Futsal Messapia Brindisi si ritufferà nel campionato ospitando al “Da Vinci” (ore 16, ingresso libero) il Città di Altamura per la decima giornata.

Futsal Messapia Brindisi
1 Mandorino (p), 4 Macaolo, 5 Micia, 8 Caselli, 9 Cigliola (cap.), 10 Tomassini, 11 Romano, 16 Putignano (p), 18 Discanno, 19 Petrachi, 21 Frattini (p). All. Di Serio C.. Dir. Di Serio D..
Marcatori: Cigliola (3) e Caselli.
Ammoniti: Cigliola, Perseo e Romano.

Risultati gare di Ritorno dei Quarti di finale di Coppa Italia
Aquile Molfetta-Casalsavoia 5-3 d.t.s. (and. 3-4), Futsal Messapia Brindisi-Olympique Ostuni 5-6 (and. 6-4), Jonny Frog Castellaneta-Atletico Cassano 4-3 (and. 2-4), Thuriae-Futsal Capurso 3-6 (and. 2-7).
Squadre qualificate: Aquile Molfetta, Atletico Cassano, Futsal Capurso e Futsal Messapia Brindisi.
Semifinali: 18 novembre e 2 dicembre; Finale: 16 dicembre a Martina Franca.

In foto: Giammarco Caselli Esterno del Messapia