BRINDISI, Il Messapia Brindisi vuol tornare a vincere in casa

Il Futsal Messapia Brindisi, nonostante il quinto posto in serie C1 (con una partita in meno rispetto alle quattro compagini che lo precedono in classifica) e la conquista della semifinale di Coppa Italia, dove giocherà con l’Atletico Cassano (andata in trasferta il 18 novembre e ritorno in casa il 2 dicembre), curiosamente non vince al “Da Vinci” dallo scorso 4 ottobre, quando si impose sul Thuriae per 6-5.


Nell’ultimo mese, infatti, i biancoazzurri hanno prima perso in campionato con l’Aquile Molfetta, poi pareggiato con il Futsal Canosa e, infine, sono stati sconfitti in coppa (qualificandosi per la miglior differenza reti) lo scorso martedì dall’Olympique Ostuni.
L’avversario di questo sabato è il Città di Altamura e sbirciando con superficialità la classifica si potrebbe pensare alla cosiddetta partita scontata, ma non è affatto così perché se si analizzano i numeri si scopre che gli altamurani hanno pareggiato in trasferta su campi difficili come quelli del Futsal Canosa e del Jonny Frog Castellaneta, hanno imposto il pari in casa propria al Real Five Carovigno, perso di misura con squadre tra le più quotate del girone e sono al momento la quinta miglior difesa del torneo, avendo incassato appena ventotto reti. Il loro tallone d’Achille ad oggi è rappresentato dall’attacco, con diciotto gol all’attivo, peggio ha fatto sinora soltanto il Grazy Four Casamassima con quindici.
Nel Messapia Brindisi non ci saranno lo squalificato Cigliola e gli infortunati Calderaro e Valerio Zaccaria, l’indisponibile Putignano, nonché l’allenatore Di Serio che seguirà i suoi dalla tribuna perché inibito per una settimana dal giudice sportivo.
Gli arbitri dell’incontro saranno i signori Prisco e Ramires, entrambi della sezione di Lecce. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 16, l’ingresso per il pubblico è libero.
Per finire, una curiosità: in questa decima giornata della Serie C1 tutte le partite avranno inizio alle ore 16. Non era ancora accaduto in questa stagione.

Programma 10^ giornata Serie C1 (sabato 8 novembre 2014, ore 16)
Casalsavoia-Five Bari, Fuente Lucera-Atletico Cassano, Futsal Capurso-Real Five Carovigno, Futsal Messapia Brindisi-Città di Altamura, G.A. Rutigliano-Olympique Ostuni, Grazy Four Casamassima-Diaz Bisceglie, Jonny Frog Castellaneta-Audace Monopoli, Thuriae-Futsal Canosa. Riposa: Aquile Molfetta.

Classifica
Futsal Capurso* 22; Futsal Canosa* 20; Aquile Molfetta*, Five Bari* 18; Futsal Messapia Brindisi 17; Casalsavoia 16; Atletico Cassano 15; Jonny Frog Castellaneta* 14; Olympique Ostuni* 12; Diaz Bisceglie, Fuente Lucera* 10; Real Five Carovigno 8; Thuriae 7; Audace Monopoli 6; Grazy Four Casamassima* 5; G.A. Rutigliano 4; Città di Altamura 3. *squadre che devono ancora riposare.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.