UN DOCENTE LECCESE IN CORSA PER IL NOBEL

l professor Daniele Manni è stato selezionato tra i 50 finalisti al Global Teacher Prize, una sorta di premio Nobel per i docenti delle scuole di tutto il mondo. La soddisfazione del sindaco Perrone: “Un riconoscimento che non mi sorprende affatto e che premia la sua grande capacità di formare e innovare”


“Ho seguito l’egregio lavoro svolto dal professor Manni sin dai suoi primi passi all’interno dell’Istituto Costa di Lecce. La sua capacità di formare e innovare ha dato frutti concreti spalancando le porte del mercato del lavoro a numerosi ragazzi. Ecco perché non mi sorprende affatto che sia riuscito ad ottenere questo riconoscimento. La speranza, come sindaco di Lecce e rappresentante dell’intera comunità, è che ora possa raggiungere il traguardo più ambito ottenendo il premio Nobel destinato ai docenti”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.