ORIA, Domenica 21 Dicembre dalle 19.00 terzo appuntamento con Degustibus al Medieval Gastro Pub di Oria.

Degustibus è l’inedita rassegna realizzata in collaborazione con l’associazione culturale Granelli di Salento e pensata come un evento domenicale con i vini del territorio. Per tutti gli appuntamenti di dicembre, oltre al vino e agli abbinamenti gastronomici ad un prezzo speciale, un enologo terrà un breve corso di degustazione gratuito e sarà possibile ammirare una bellissima mostra fotografica a tema e ascoltare dei bellissimi reading letterari legati al mondo del vino a cura di “Teatro Giovani” di Torre Santa Susanna.


Protagonisti del terzo appuntamento saranno i due vini rossi dell’Azienda La Pruina Vini, un Salice Salentino, medaglia d’argento a Lione, e il Primitivo di Manduria, medaglia d’oro a Dusseldorf.
Medieval Gastro Pub è pensato come un punto di incontro ideale tra cultura e gastronomia, propone di condividere letture, giochi e conversazioni in un’ampia sala dotata di comode poltrone, un camino ed una biblioteca con tanti libri sorseggiando una birra, mangiando piatti a chilometro zero o un’ottima pizza.
Il Medieval, con la nuova gestione, è tornato ad essere il caratteristico pub che era quando è nato.
Il Medieval GastroPub è una location versatile per tutte le esigenze. Si può degustare un buon rum o un bicchiere di vino vicino al camino, sfogliare e prendere in prestito libri, trascorrere una serata romantica, festeggiare un evento, passare una serata in compagnia degli amici bevendo una birra e sfidandosi a carte o a un gioco di società.
Medieval Gastro Pub è a Oria in via Francavilla, 55. Per informazioni 388 7822120.

Degustazione x web-


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.