Presepe Vivente a Tuturano

Finalmente la clemenza del tempo ha consentito l’esordio del Presepe Vivente che era stato rinviato per ben due volte.
Meritato il successo degli organizzatori : un bel gruppo di giovani di Tuturano.  Tantissima gente, ieri sera, , si è ritrovata in Piazza Regina Margherita, all’apertura della rappresentazione,destreggiandosi abilmente tra centurioni romani, pastori infreddoliti, maniscalchi rumorosi, Re Erode e il balletto delle odalische.


Alcune anziane massaie con le loro abili mani dall’impasto informe creavano “orecchiette e pizzicarieddi”, altre friggevano pettole e pesce che venivano offerte ai visitatori, accompagnati dal buon vino e pane locale. Molto caratteristica la scenografia. Sul piano erboso antistante alla Torre medioevale di S.Anastasio, spiccava la grotta che ospitava la Sacra Famiglia, con tanto di asinello e stella cometa. In quelle ore la piazza sembrava Betlemme. .
Soddisfatti i visitatori, che con entusiasmo hanno espresso apprezzamento non solo per la vivacità interpretativa degli attori, ma si sono mostrati orgogliosi per l’iniziativa promossa dai giovani che hanno saputo donare la suggestiva e magica atmosfera del Natale alla comunità intera.
La replica della rappresentazione del Presepe Vivente si svolgerà Martedì 6 Gennaio 2015. Vi Aspettiamo !!!

Enzo Cosma


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.