Sabato 17 gennaio in scena “Nuvole con pioggia e schiarite” per la Stagione del Teatro Comunale di Torre Santa Susanna

Secondo appuntamento con la stagione del Teatro Comunale di Torre Santa Susanna che ospiterà sabato 17 gennaio lo spettacolo “Nuvole con pioggia e schiarite”.


Nuvole con pioggia e schiarite-“Nuvole” con pioggia e schiarite è un reading recitato e cantato su Pasolini… e non solo, un racconto tra le opere del grande poeta, giornalista, regista, sceneggiatore e scrittore italiano, considerato uno dei maggiori artisti e intellettuali italiani del XX secolo, dotato di un’eccezionale versatilità culturale e assassinato barbaramente, a 53 anni, sul lido di Ostia a Roma, il giorno dei morti, il 2 novembre 1975.
“Nuvole” con pioggia e schiarite, episodi metereologici, come ad episodi è “Capriccio all’italiana”, il film diretto da Pier Paolo Pasolini ed interpretato da Totò, Domenico Modugno…: Che cosa sono le nuvole, da cui il reading prende vita. Ma le Nuvole è anche l’album di De André (1990). Pasolini, Totò, Domenico Modugno, De André, se le Nuvole hanno ispirato loro, perché non dovrebbero incuriosire noi?
A salire su palco saranno Gino Cesaria, voce narrante, Davide Berardi, voce e chitarra e Giancarlo Pagliara, fisarmonica.
Questo è solo il secondo appuntamento di un cartellone molto ricco, realizzato in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, che vedrà approdare nella cittadina brindisina personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo come Marco Columbro, Gaia De Laurentis, Pablo e Pedro, Alessandro Benvenuti, Nino Formicola, Radiodervish e il Teatro delle Ombre.
Sipario ore 21.00.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.