BRINDISI, Domenica 18 gennaio 2015: “Open Day”

Giornata di presentazione dell’Offerta Formativa della scuola secondaria di 2° grado. Chiostro ex convento di S. Paolo. Conferenza stampa ore 10.00

Domenica 18 gennaio 2015, presso il Chiostro ex Convento S.Paolo, in piazza Dante, nei pressi della Provincia di Brindisi, si terrà l’iniziativa “Open Day” – Giornata di presentazione dell’Offerta Formativa della scuola secondaria di 2° grado, organizzata dall’ufficio scolastico Provinciale di Brindisi, in collaborazione con gli Istituti Secondari di secondo grado e la Consulta degli Studenti.
La manifestazione sarà ufficialmente avviata domenica 18 gennaio, alle ore 10.00, presso il Salone di Rappresentanza della Provincia, con la presentazione alla stampa dell’evento, alla presenza delle autorità e dei dirigenti scolastici interessati. L’intento dell’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio della Provincia e del Comune di Brindisi, è quello di offrire alle famiglie un quadro complessivo ed immediato delle opportunità formative dei diversi istituti, attraverso la presentazione del POF, comprese le attività di potenziamento dello stesso e degli sbocchi futuri, sia professionali che di studio. Gli Istituti partecipanti disporranno di stand e ambienti nei quali poter rappresentare la propria offerta formativa, anche con la simulazione di lezioni “tipo” o attività di laboratorio, secondo il programma che ogni singola scuola renderà visibile nei pressi del proprio stand informativo.
La manifestazione si terrà presso l’ex Convento S.Paolo dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.