BRINDISI, DON BOSCO 2015 dal 24 al 31 gennaio : INSIEME PER FESTEGGIARE IL SANTO DEI GIOVANI

La Comunità Salesiana di Brindisi è pronta a festeggiare il padre, il maestro e l’amico della gioventù, San Giovanni Bosco. Nell’anno del Bicentenario della nascita, la comunità desidera celebrare la Solennità del Santo, il prossimo 31 gennaio, con un ricco calendario di appuntamenti che preparano i fedeli a vivere con intensa spiritualità e gioia questa solennità nel carisma salesiano.

SANTO DEI GIOVANI-Dal 24  al 31 gennaio la cittadinanza potrà partecipare a diversi momenti culturali, liturgici e ludici ispirati pienamente all’intera opera educativa di don Bosco.

Qui di seguito il programma completo:

24 gennaio: San Francesco di Sales
Ore 16:30 Giochi in Cortile
Ore 18:00 Celebrazione Solenne

26 gennaio
Ore 20:00 in Chiesa Preghiera Taizè

27 gennaio
Ore 16:00 Pellegrinaggio presso il Santuario della Madonna di Jaddico
Ore 17:00 Celebrazione Eucaristica per il Bicentenario presso il Santuario

28 gennaio
Ore 18:00 Celebrazione Eucaristica
Ore 19:00 Presentazione della “Strenna 2015” presentata da don Valerio Bocci, direttore della Casa Editrice “Elledici” – Teatro “Don Bosco”

29 gennaio
Ore 18:00 Celebrazione Eucaristica, presieduta da don Marco Candeloro, incaricato Diocesano per la Pastorale Giovanile.
Ore 19:00
Lo Spettacolo “La Corrida” – Teatro “Don Bosco”

30 gennaio:
Ore 18:00 Celebrazione Eucaristica, presieduta da S. E. Mons. Francesco Nolè, Vescovo di Tursi-Lagonegro
Ore 19:00: Veglia di Preghiera, presieduta da don Francesco Greco, incaricato diocesano per le missioni

31 gennaio: Solennità di San Giovanni Bosco
Ore 18:00 Celebrazione Solenne, presieduta da S.E. Mons. Domenico Caliandro
Ore 19:00 “Festa Insieme” in Oratorio, Musica, teatro e sapori !


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.