COMUNITA’ ELLENICA DI BRINDISI, LECCE E TARANTO: Solidarietà al Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi

Il Presidente della Comunità Ellenica Ioannis Davilis, a nome di tutta la dirigenza e dei membri del sodalizio italo-greco del Grande Salento esprime piena solidarietà all’emerito componente della Comunità Ellenica di Brindisi Iraklìs Haralambides, Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi, nonché ai dipendenti dell’Ente coinvolti al gravissimo atto di violenta intimidazione, ieri mattina 23 febbraio.

Si sottolinea che fatti del genere non possono e non devono essere tollerati, o peggio ancora  giustificati in nessun modo e per nessuna ragione, perché la legalità è un presupposto imprescindibile per la convivenza civile e la crescita culturale, sociale ed economica di qualsiasi comunità.

Si fa anche notare che vittime di questo inqualificabile atto di estrema violenza sono esclusivamente chi è stato sequestrato e ha rischiato la vita, quindi il Presidente, il Segretario e i dipendenti dell’Ente Portuale brindisino. A loro e solo a loro va espressa la solidarietà e la vicinanza delle istituzione e dell’autorità cittadine. A loro tutta la nostra vicinanza e compressione.

In Foto, Hercules Haralambides e ​Ioannis Davilis


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.