BRINDISI, Calcioa 5, Trasferta ad Altamura per il Futsal Messapia Brindisi

Il Città di Altamura è sicuramente una delle squadre più in forma del momento, con una sola sconfitta nel ritorno, patita tra l’altro con la capolista Futsal Capurso, pertanto il Futsal Messapia Brindisi è pienamente consapevole che dovrà dare il meglio di sé per avere la meglio sulla squadra allenata da Saverio Mascolo.
Rispetto a sette gironi fa tra le fila brindisine c’è il rientro del pivot Cigliola, assente con il Five Bari per squalifica, e si spera che l’esterno Valerio Zaccaria possa avere assorbito la contusione ad un polpaccio che lo ha tenuto fermo in panchina sempre contro i biancorossi.


Dirigono l’incontro gli arbitri Loconte e Franco, entrambi della sezione di Bari.
Sabato prossimo il Messapia ospiterà al “Da Vinci” l’Atletico Cassano.

Programma 27^ giornata Serie C1 (sabato 28 febbraio 2015, ore 16)
Atletico Cassano-Fuente Lucera, Audace Monopoli-Jonny Frog Castellaneta, Città di Altamura-Futsal Messapia Brindisi, Diaz Bisceglie-Grazy Four Casamassima (ore 18.30), Five Bari-Casalsavoia, Futsal Canosa-Thuriae, Olympique Ostuni-G.A. Rutigliano (ore 18), Real Five Carovigno-Futsal Capurso (ore 18). Riposa: Aquile Molfetta.

Classifica
Futsal Capurso* 61; Futsal Canosa* 59; Aquile Molfetta* 53; Five Bari* 47; Futsal Messapia Brindisi 45; Atletico Cassano 41; Real Five Carovigno 36; Casalsavoia 35; Città di Altamura 33; Thuriae 30; Diaz Bisceglie 29; Fuente Lucera* 28; Jonny Frog Castellaneta* 26; Olympique Ostuni* 25; G.A. Rutigliano 22; Audace Monopoli 20; Grazy Four Casamassima* 5. *squadre che al ritorno devono ancora riposare.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.