BRINDISI, laboratorio “Il Cerchio delle donne”

Un viaggio nella propria energia femminile per entrare in contatto con le proprie Qualità, in modo più intimo e completo. E’ questo il tema del laboratorio “Il Cerchio delle donne”, condotto da Gabriella Gravili, Counselor Relazionale a Mediazione Corporea per l’Individuo e per la Coppia;

Consulente Sessuologa e Formatrice e Coach Manageriale per lo Sviluppo del Potenziale. L’appuntamento è per sabato 7 marzo, a partire dalle ore 16.45, presso Parco Multimedia a Brindisi, in via Zara – zona Sciabiche. Destinatarie sono tutte le donne dai 18 anni in sù, con la voglia di “riappropriarsi” di alcuni ambiti di sé ed in un ambiente accogliente e protetto, dove potersi liberare di ruoli e restrizioni. In particolare, durante il laboratorio (info e prenotazioni al 329.44 86 226) si lavorerà attraverso danze espressive del Verò Sè, per mezzo delle quali si potrà far fluire ciò che ci appartiene e ciò che è stato dimenticato. Sul piano emozionale: attraverso la delicata incursione in alcuni vissuti, tratti dal quotidiano relazionale, nei quali sarete accompagnate per far emergere la vostra forza vibrante, che trasforma gli ostacoli del vivere quotidiano in preziose opportunità. Per la partecipazione al laboratori si chiede di portare un tappetino, un cuscino, un plaid, un foulard, un piccolo oggetto da offrire ad un’altra donna, una bottiglia d’acqua, un taccuino, abiti comodi ed un paio di calzettoni.

In foto: donne klimt


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.