BRINDISI, FED CUP 2015, Conferenza stampa venerdì 13 marzo

Il Circolo Tennis Brindisi, in accordo con la Federazione Italiana Tennis e in collaborazione con la McaEvents, rende notoche venerdì 13 marzo 2015 alle ore 11.00 , presso Palazzo Nervegna, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’incontro di spareggio di Fed Cup Italia-Stati Uniti, la cui vittoria sarà valida per la permanenza nel World Group.


Interverranno: Mimmo Consales, Sindaco di Brindisi, Guglielmo Minervini,Assessore Regionale allo Sport, Elio Sannicandro, Presidente Regionale del CONI, Angelo Argentieri, Presidente del Circolo Tennis Brindisi, Ernesto De Filippis, titolare della McaEvents, Nicola Pietrangeli, Ambasciatore del tennis italiano nel mondo, Isidoro Alvisi, Consigliere Federale, Donato Calabrese, Presidente Comitato Regionale FIT, Carlo Sciarra, Amministratore Delegato FIT Servizi e Beatrice Coletti, Amministratore Delegato Sportcast.
Saranno presenti: Nicola Prete, Prefetto di Brindisi, Maurizio Bruno, Presidente della Provincia di Brindisi, Antonio Ingrosso, Assessore allo Sport del Comune di Brindisi, Nicola Cainazzo, Delegato Provinciale CONI, Maria Grazia Donno, Dirigente del Settore Sport della Regione Puglia, Alessandro Dell’Aquila, Consigliere Regionale FIT, Franco Ruggero, Delegato Provinciale FIT eMichelangelo Dell’Edera, Direttore dell’Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.