BRINDISI.Epifani:via Osanna al buio da oltre un mese

Da oltre un mese parte di via Osanna (all’altezza del civico 100) è priva di illuminazione pubblica visto che due pali su tre sono spenti.

Il problema è stato più volte segnalato alla polizia municipale e alla società Energeko, ma sembra non interessare a nessuno.

Non sono ancora note le cause di questo disagio, né si comprendono le ragioni di questo ritardo ma una cosa è certa: i residenti sono molto preoccupati e arrabbiati. Non ci vuole molto a comprendere, infatti, che il buio rappresenta un richiamo per malitenzionati, soprattutto se si considera che ci sono le abitazioni poste al piano terra o al primo piano. Ed a questo bisogna aggiungere il rischio che corrono i pedoni costretti ad attraversare quel tratto di strada in presenza anche di due cantieri edili.

Cosa si aspetta ad intervenire? Bisogna per forza aspettare che succeda l’irreparabile?


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.