CGIL – FLAI CGIL E SISTEMA SERVIZI CGIL Disoccupazione agricola e novità previdenziali Presso azienda vitivinicola Candido San Donaci (BR)

La FLAI-CGIL di Brindisi, il sindacato che rappresenta per la Cgil i lavoratori del settore agricolo, organizza un seminario con il sistema dei servizi della Cgil per l’avvio della campagna di disoccupazione agricola e le novità in materia previdenziale, per l’otto Novembre presso il salone dell’azienda vitivinicola Candido di San Donaci (BR).

La volontà della FLAI-CGIL è quella di dare una tutela a tutto campo ai lavoratori dell’agricoltura, presentando per loro conto con il supporto del  sistema dei servizi della CGIL la domanda di disoccupazione agricola e assegni famigliari, con l’obbiettivo di costruire una forte rappresentanza sindacale e dare un sostegno puntuale al controllo delle buste paghe e la verifica del proprio stato previdenziale.

Tra gli argomenti che saranno trattati nel corso del seminario, rilevante importanza rivestono le ultime novità in materia di previdenza agricola, fortemente penalizzanti per tutto il settore e particolarmente per le donne in materia pensionistica vedi riconoscimento lavori usuranti e per la specificità del lavoro agricolo, la necessità di raggiungere il requisito per il diritto a pensione all’età di 70 anni “è inaccettabile”.

Inoltre in materia di prevenzione per quanto riguarda, i rischi lavorativi e le misure preventive in materia di malattie professionali e infortuni, la Flai utilizzerà tutti gli strumenti legislativi per il riconoscimento delle prestazioni, dei diritti e della sicurezza sui posti di lavoro.

Infine, riteniamo che quanto introdotto con l’applicazione della legge 111 del 2011, in caso di disconoscimento di giornate di lavoro agricolo intervenute dopo la pubblicazione dell’elenco nominativo annuale, che l’INPS provvede alla notifica ai lavoratori interessati solo con modalità telematica, attraverso gli elenchi trimestrali di variazione, debba essere assolutamente modificata perché le eventuali cancellazioni devono essere notificate direttamente al lavoratore in modalità cartacea, tramite raccomandata.

Data l’importanza, al seminario sarà presente la Segretaria Nazionale della FLAI CGIL Tina Balì.

                                                                                              Antonio Ligorio

                                                                                  Segretario Generale FLAI CGIL Brindisi