BRINDISI.Progetto sociale BoxeIaia Brindisi e Studio Legale De Francesco – Codice Rosso: Un pugno alla violenza sulledonne!

Domenica 24 novembre, dalle 10.00 alle 12.00 presso la palestra BoxeIaia, terza giornata del progetto sociale promosso dl sodalizio sportivo brindisino e dallo Studio Legale De Francesco.

Forti del grande successo dei primi due incontri, il binomio difesa personale-assistenza legale torna sul ring per il terzo appuntamento dal titolo: CODICE ROSSO: UN PUGNO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE!

In occasione della celebrazione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che si celebrerà il 25 novembre, l’iniziativa a sfondo sociale avrà ad oggetto la promozione della difesa personale delle donne, aspetto curato dal Maestro Carmine Iaia e l’assistenza legale affidata all’Avv. Emanuela De Francesco la quale illustrerà il contenuto dell’importante Legge 19 luglio 2019, n. 69, nota come Codice Rosso, per la tutela delle vittime della violenza domestica e di genere.

L’obiettivo è dimostrare fattivamente come le donne non debbano necessariamente subire ed anzi, sul ring come nella vita, debbano difendersi conservando la propria dignità, tirando fuori l’autostima ed una maggiore consapevolezza delle proprie capacità.

Il maestro Carmine Iaia e l’Avv. Emanuela De Francesco – attraverso l’insegnamento dei valori e delle tecniche della noble art e fornendo una corretta informazione sugli strumenti di tutela legale – si pongono l’ambizioso obiettivo di aiutare le donne vittime di violenza a trasformare la loro rabbia in coraggio per cambiare la loro condizione.

Per tutte le donne che vorranno partecipare gratuitamente, l’appuntamento è per domenica 24 novembre nella casa della BoxeIaia rigorosamente in abbigliamento sportivo.  Per informazioni è possibile contattare il maestro Carmine Iaia al numero 347.94.28.957.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.