BRINDISI.“ Diario di fede di un uomo qualunque”. Presentato il libro di Gaetano Casone

L’ Associazione culturale InPhoto ha presentato lunedì sera il libro di Gaetano Casone : “ Diario di fede di un uomo qualunque”. Un messaggio che Gaetano vuole dare alla comunità.

Lunedì sera, presso il punto vendita Mondadori Bookstore in Corso Garibaldi a Brindisi, l’ Associazione culturale InPhoto ha presentato il libro di Gaetano Casone dal titolo “ Diario di fede di un uomo qualunque “.

Un evento che, sicuramente, rimarrà impresso nel cuore e nella mente di chi vi ha partecipato, per il grande impatto trasmesso dalla presentazione del libro e i valori e il messaggio inoltrato dal protagonista della serata .

Perché “Dario di fede di un uomo qualunque”, non è solo il titolo scelto per un libro ( conoscendo abbastanza bene il valore soprattutto umano dell’ autore), ma soprattutto un’ esperienza “interiore” da trasmettere agli altri , condividendola, se possibile .

Dario Casone

Nel suo libro, Gaetano Casone parla di fede , ma non solo . Fede, cultura, buoni comportamenti, speranza per una vita migliore, il senso della solidarietà e della comunanza, argomenti affrontati insieme a Teo Iaia ( Presidente Associazione InPhoto), l’ introduzione di Diana Politano ( Mondadori Bookstore), i dialoghi con l’ autore della dott.ssa Antonella Denotapietro.

Fede e Medjugorie , un “ binomio inevitabile”, nell’ esperienza raccontata da Gaetano. Le paure e le ansie alla scoperta di questo luogo sacro sono praticamente la descrizione ( come raccontato nella nostra Video Intervista) delle paure personali nel misurarsi con la propria fede, l’ affrontare questo “lungo e importante” viaggio con la condivisione dell’ Agora fobia .

Un libro che ci racconta, anche e soprattutto, “l’uomo Gaetano Casone”, che scopre e vuole consolidare il proprio percorso di fede insieme alla famiglia e alla moglie Gianna. Un “uomo qualunque”, come ognuno di noi, con le problematiche e ansie quotidiane, che ammette di soffrire anche di attacchi di panico, vuole insomma farci capire che la fede( quella “vera”) può davvero aiutare a vivere meglio e guarire .

Gaetano ci svela la sua intimità, spiegandoci in sostanza, in maniera molto semplice, che la preghiera ( da praticare in un luogo sacro o in un luogo qualunque) ) è “ la soluzione ai problemi”. “La Madonna, in realtà, è dove tu la preghi “.

E questo binomio, puntuale ( non è la prima volta…) e significativo, tra l’ Associazione InPhoto e Gaetano Casone, esempio di condivisione e sinergia, elementi che, evidentemente, mancano ancora in certi settori della comunità brindisina. Quella comunità a cui, con semplicità e senza altri fini, si rivolge Gaetano, attraverso anche la sua esperienza e un percorso che può essere seguito, condiviso, senza remore e con coraggio.

Bisogna aiutarsi gli uni con gli altri, se si vuole far crescere una comunità, lasciando da parte le polemiche, i contrasti, le differenze, il senso dell’ opportunismo . Brindisi è una città dalle mille risorse, sì può rinascere definitivamente anche attraverso la fede “.

Un evento da mantenere nella propria memoria, da prendere come punto di riferimento, grazie a Gaetano Casone e l’ Associazione InPhoto .

Video Interviste a Gaetano Casone ( Autore Libro) e Teo Iaia ( Presidente Associazione Culturale InPhoto).

Foto e video Marcello Altomare


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.