“Tofu e la magia dell’arcobaleno”, la fiaba antibullismo di Luisa Corna a Mesagne

Tra colorate illustrazioni, canzoni e racconti, la poliedrica Luisa Corna, già cantante e attrice, stupisce i suoi fan con il primo lavoro editoriale dedicato ai lettori più piccoli, ma che incuriosisce anche gli adulti per il tema trattato, il bullismo: il libro s’intitola “Tofu e la magia dell’arcobaleno” e sarà presentato domenica 2 agosto alle ore 20 nell’Atrio del Castello comunale.

Dopo i saluti istituzionali del vicesindaco della città di Mesagne, Giuseppe Semeraro, dialogherà con l’autrice la giornalista Fabiana Agnello.

L’evento è gratuito, organizzato dall’associazione culturale “La valigia blu” nell’ambito del calendario “MesagnEstate di piazza in piazza, ogni sera un’emozione” promosso dall’Amministrazione comunale; nel rispetto della normativa anticovid e del distanziamento sociale, sarà aperto a un pubblico composto da massimo 60 persone fino alla concorrenza dei posti disponibili. Al termine della presentazione l’autrice si intratterrà per il firmacopie.

Trama “Tofu e la magia dell’arcobaleno”

L’eroe protagonista è un piccolo alieno di nome Tofu che proviene da Arcus, un pianeta dove tutti vivono in armonia; spinto dalla curiosità e dalla passione per la musica intraprenderà questo viaggio interstellare che lo porterà sulla Terra.

Nella sua avventura stringerà una grande amicizia con Lucy, una bambina che soffre di un’importante malattia agli occhi. Scoprirà che a scuola Lucy subisce delle prepotenze, per via dei suoi grandi occhiali, da parte di alcuni compagni che sono soliti prendere in giro anche altri bambini. Tofu riuscirà ad insegnare ai bambini che se anche siamo tutti diversi siamo tutti nello stesso modo importanti come i colori dell’arcobaleno.Nell’epilogo, Lucy e Tofu inventano una nuova canzone che chiuderà la magia di questo incontro. Interessante l’inserimento nel libro dei testi e degli spartiti allegati con l’intento di appassionare i giovani lettori alla musica.

Tofu e la magia dell’arcobaleno”, edizioni A.Car, contiene brani musicali cantati dal “Piccolo Coro” di Novara e illustrazioni di Fiora Giovino. Prefazione di Enrico Ruggeri. Introduzione di Annalisa Minetti.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.