Tommaso gioia: a Ostuni pronto Soccorso attivo non solo per Covd

L’evoluzione della pandemia rende necessario l’attuazione del piano ospedaliero che prevede per l’ASL di Brindisi un incremento di ben 282 posti letto e la riconversione in Ospedale Covid del P.O. di Ostuni.

A partire da oggi sono bloccate tutte le attività di ricovero già programmate e saranno rinviate ad altra data tutte le prestazioni ambulatoriali previste da giovedì 12 novembre. Tommaso Gioia, componente del Collegio degli esperti della Presidenza della Regione Puglia, è intervenuto affinché la struttura ospedaliera della città bianca con il proprio Pronto Soccorso possa, comunque, garantire l’assistenza all’utenza non solo ai sospetti casi “Covid”. “Grazie alla sensibilità del Direttore Generale Pasqualone, il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Ostuni – afferma Tommaso Gioia – resterà attivo per tutta l’utenza. Ostuni è un punto di riferimento di un’ampia fascia del territorio che non poteva essere privata del servizio di Primo Soccorso. Ci è stato, altresì, assicurato che le prestazioni ambulatoriali saranno recuperate in tempi brevi”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.