BRINDISI.Italia Viva:Al neo presidente di Confindustria Brindisi, Gabriele Menotti Lippolis, giungano le nostre felicitazioni e i migliori auguri di buon lavoro

Al neo presidente di Confindustria Brindisi, Gabriele Menotti Lippolis, giungano le nostre felicitazioni e i migliori auguri di buon lavoro, nella certezza che saprà condurre con determinazione e dedizione – doti che abbiamo già avuto modo di apprezzare nei mesi che lo hanno visto impegnato come commissario – le aziende associate attraverso le intemperie della transizione energetica ed economica, avendo lo stesso ben presente che la sostenibilità da traguardare è anche quella sociale.

Quest’ultima consapevolezza è fondamentale in un territorio come quello brindisino, dove il processo di decarbonizzazione è già in atto e sta producendo i primi disagi tra i lavoratori del comparto industriale. 

La sfida che si presenta davanti, tuttavia, può rivelarsi esaltante e foriera di soddisfazioni se affrontata in maniera proattiva e con uno spirito collaborativo. Come ricordato dal neo presidente, infatti, in questo territorio esiste una solida presenza industriale con multinazionali che hanno già programmato investimenti per oltre 2,5 miliardi di euro al fine di migliorare le proprie capacità produttive o di insediare nuove attività. A questi investimenti vanno aggiunti i 200 milioni di euro previsti per rendere il porto di Brindisi finalmente competitivo. D’altronde, anche il presidente nazionale di Confindustria, Carlo Bonomi, nel suo intervento ha riconosciuto la grande importanza strategica del nostro porto per l’intero Mezzogiorno e non  solo.

Con queste premesse e con la importante delega regionale ricevuta dal neo presidente alle Politiche energetiche, che ricomprende anche la nuova sfida dell’idrogeno, nessun obiettivo è precluso, sempre che ognuno interpreti il proprio ruolo con lealtà e spirito di collaborazione, elementi che il neo Presidente Gabriele Menotti Lippolis, ne siamo certi, continuerà a tenere in grande considerazione. 

 

Lorenzo Guadalupi

Coordinatore Provinciale Italia Viva – Brindisi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.