«La Casina dei Ragazzi» e «Books, rock and song», al via nel primo weekend di luglio le due rassegne a Selva di Fasano

Il sindaco Zaccaria: «Teatro, musica, lettura: ci sono tutti gli ingredienti per una proposta culturale innovativa che valorizza uno dei nostri luoghi più belli»

Domani il teatro, lunedì musica e lettura in versione rock sotto le stelle della Selva. Il primo weekend di luglio segna l’avvio di due rassegne del cartellone di «Wow! Fasano», il programma di eventi dell’amministrazione comunale per l’estate 2021. 

Domani, domenica 4 luglio, tocca al teatro per bambini con il primo appuntamento (ore 18.30, Casina Municipale) della rassegna realizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con La Casina dei Ragazzi, Teatro Pubblico Pugliese e Casina Municipale. 

Il primo dei quattro appuntamenti sarà «Granteatrino» che porta in scena «I tre porcellini», spettacolo, per la regia di Paolo Comentale, con Anna Chiara Castellano Visaggi, Giacomo Dimase e Chiara Bitetti. Scene: Anna Chiara Castellano Visaggi, burattini e pupazzi: Lucrezia Tritone. 

SINOSSI. La favola dei tre porcellini nasce da un antico racconto popolare inglese e rappresenta in modo evidente il momento della crescita del bambino. Un lupo allergico e canterino, una gazza che predice il futuro a prezzi modici, due uccellini innamorati persi e, alla fine, i tre porcellini: ecco i protagonisti della fiaba che andiamo a raccontare. Pupazzi animati a vista da sembrare veri, musiche e canzoni coinvolgenti, case e casette che si montano e si smontano in scena sotto gli occhi divertiti degli spettatori e tanto altro ancora.

Il calendario si snoderà in tutte le domeniche di luglio. Per info e biglietti www.teatropubblicopugliese.it

Lunedì 5 luglio al via la rassegna «Books, rock and songs», un ciclo di sei appuntamenti in programma tutti i lunedì di luglio e i primi due di agosto (inizio alle 21, biglietto unico 5 euro) sempre a Casina Municipale organizzati dal Comune di Fasano in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese, Bass Culture, Casina Municipale, I Presidi del libro e la Biblioteca di Fasano.

Si parte con Omaggio a Franco Battiato, un live music di Lorenzo Mannarini con la partecipazione di Fabio Zuffanti e la presentazione del suo libro: «Segnali di vita. La biografia de “La voce del padrone” di Franco Battiato» edito da Baldini e Castoldi

«Selva sarà protagonista di due rassegne originali che valorizzeranno uno dei nostri luoghi più belli con appuntamenti di qualità  – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Teatro, musica, lettura: ci sono tutti gli ingredienti per una proposta culturale innovativa che consentirà ai più piccoli di riappropriarsi di spazi di socialità e dei luoghi all’aperto e ai più grandi di rivivere la musica di famosissimi artisti internazionali in una chiave inedita che unisce la poesia delle loro canzoni alla biografia delle loro vite straordinarie. In attesa degli altri appuntamenti previsti al Minareto con i live di Bari in Jazz e il teatro sotto le stelle per giovani e adulti». 

«Siamo molto contenti di poter inaugurare queste due rassegne – dice l’assessore alla Cultura, Cinzia Caroli –. 

Entrambe, infatti, hanno un valore morale che va oltre quello culturale. Il teatro per ragazzi consentirà ai più piccoli di rivivere in presenza le emozioni che solo uno spettacolo dal vivo può trasmettere. La rassegna «books, rock and song» consentirà di sperimentare l’inedita e originale commistione di linguaggi artistici diversi che si fonderanno e si incontreranno in una proposta davvero innovativa».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.