“Mesagne in Jazz” 19 e 20 agosto: Simona Bencini&LMG 4tet e Patrizia Conte Quartet in concerto

‘Mesagne in Jazz’ è l’evento in due serate che si svolgerà a Mesagne venerdì 19 e sabato 20 agosto alle 21 in Piazza Orsini del Balzo. Ospiti del primo appuntamento Simona Bencini&LMG 4Tet.

 L’artista fiorentina dei Dirotta su Cuba, che ha fatto della contaminazione e della trasversalità la sua cifra stilistica, torna con “Unfinished” , album di jazz songs inedite terminato durante il lockdown del 2020. Lo fa in veste di interprete ed autrice, ma anche di produttrice e discografica con la sua etichetta, Sherazade Sound.
Lo stile dell’album è vintage e raffinato, le melodie – eleganti ed articolate – mettono in risalto l’interpretazione ed il canto di Simona, la cui voce ha raggiunto grande maturità, consapevolezza ed un calore carico ormai di vissuto e di esperienza.
Nell’album sono presenti svariati featuring di importanti jazzisti italiani che hanno collaborato con l’artsita nel corso degli ultimi anni: da Fabrizio Bosso ad Antonio Faraò, da Julien Oliver Mazzariello a Mario Rosini. Non mancheranno le sorprese in un evento live che non passerà inosservato. LMG4tet sono: Mimmo Campanale – drums; Giorgio Vendola – double bass; Mario Rosini – piano; Gaetano Partipilo – sax;

Ospite della seconda serata, Patrizia Conte, cantante capace di cogliere e trasmettere con generosità e sapiente ironia un vasta gamma di emozioni, spaziando dalla passione prorompente alla dolcezza struggente. La cantante pugliese ha ricevuto importanti riconoscimenti e vinto numerosi premi, tra cui il ‘Magna Grecia’, nel 2004. Nel corso della sua trentennale carriera, l’arista pugliese ha partecipato a importanti appuntamenti nazionali e internazionali, tra cui il Festival Jazz di Rijeka in Croazia, Kroton Jazz FestivalTorino International Jazz FestivalNotti di Stelle di BariBig Band Festival di Bari, Festival del Jazz Tradizionale di Sori, Jazz Festival di San Marino. La sua discografia conta numerose incisioni e collaborazioni con artisti come Gianni BassoTullio De Piscopo Andrea Pozza. La superba voce che con il suo timbro pieno, grintoso, viscerale, tocca le corde dell’anima con l’espressività di chi sa raccontare le più note più intime e raffinate del soul, del jazz e del blues. Sul palco, insieme a Patrizia Conte, si esibiranno Vito Di Modugno, organo hammond; Pino Mazzarano, chitarra; Mimmo Campanale, batteria.

Gli eventi – a cura di Lab Communications – sono patrocinati dalla città di Mesagne e promossi da Rinascita, la cooperativa che dal 2026 gestisce il progetto SAI – Sistema di Accoglienza e Integrazione per la tutela dei richiedenti asilo e dei rifugiati.Ingresso libero e gratuito.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: