RADIO BRINDISI ON AIR , le radio brindisine che hanno fatto la storia e fanno parte della nostra vita .

Gran   parte della mia vita, del mio percorso  professionale,  una  “ compagna  di viaggio”  che,  ancora adesso,  mi fa  emozionare,  mi  fa  conoscere  persone, mi fa entrare  in contatto  con chi, della radio,  non può proprio   fare  a meno.

Per  questo   , “ infinitivamente grazie”  a  Mimmo  Saponaro,  Marco  GRECO,  Oreste  Pinto,   e  tutta  la redazione  e collaboratori   di  Brundisium  . net,  per  il bel     regalo  fatto  alla comunità  brindisina.

RADIO  BRINDISI  ON  AIR  DA MAMMA RAI  ALLE RADIO LIBERE ,   le    radio  brindisine    che  hanno  fatto  la  storia  e fanno parte della  nostra  vita ,  un    grande  e certosino   lavoro  messo  in campo  dagli autori    Mimmo  Saponaro,  Marco  GRECO ( uomini  di giornalismo, radio, cultura, sociale) e   Brundisium. Net   Editore 

Un  libro  che  è  testimonianza, esperienze, avvenimenti  e  aneddoti, impegno,  passione, coinvolgimento.

La   presentazione, coordinata  dal  giornalista  Antonio  Celeste,   giovedì scorso presso   MediaPorto  a Brindisi, ma,   anche  e  soprattutto,  un incontro – racconto   con e  tra  amici, cittadini, giornalisti,  chi  in tutti  questi  anni,  professionalmente  e  non solo,   ha condiviso  l’ amore  per  la radio  e non solo .

La  partecipazione   significativa  e  il contributo   del  Sindaco  di Brindisi   Giuseppe   Marchionna,    l’ intervento   dell’  editore  Oreste    Pinto,  le esperienze  ad esempio  raccontate   da   Mimmo   Consales,   Nicola  Di  Donna  e  Massimo   Miceli  ( che  praticamente   da  ragazzi – studenti    hanno iniziato  da    Radio  Video  Brindisi), momenti  importanti  di  un’ iniziativa   che   rappresenta  il  parallelo     tra  memoria   e futuro  .

Allora,   ragazzi ( come  tanti altri, tra  l’ altro  elencati  nel libro) che   avevano   “ intrapreso  un sogno, una passione”, poi   trasformatosi  in  percorsi  professionali e  di vita   consolidati  .

Basti   pensare,  entrando   nei casi  specifici,  ad   Antonio    Celeste  e  Mimmo  Consales,  anni  e  anni  di  giornalismo   professionistico,  esperienze  in quotidiani  , emittenti  televisive, testate  on  line  .

Ma   la   Radio  è  ( sempre)   “ fascino”,  “ immediatezza”, libertà  espressiva, virtuosità.  RADIO  BRINDISI  ON  AIR    è   in  sostanza   un  viaggio   che  riporta  agli    anni    in cui  le frequenze   radiofoniche   non   “ partorivano” solo   musica , ma idee,   pensieri, speranze. Un lungo  lavoro  di ricerca , di consultazioni  di fonti,    ascolto  di testimonianze  .

Come  è stato  raccontato  ed evidenziato  da  Mimmo  Saponaro  e  Marco  Greco,  “ il fenomeno  delle  radio libere   a  Brindisi  , a partire  dalla metà  degli  anni  70,  ha avuto  un  ruolo  cruciale   nell’ evoluzione  del  contesto  sociale  e  nella  diffusione  delle  idee,  insomma  un irrinunciabile  veicolo  di comunicazione sempre  più condiviso”.

Diverse  le esperienze, testimonianze   raccontate, come  quelle   di    Maurizio  Zaccaria    per  Radio Giovane  e    Gianni   Gervasi   per  Radio  Canale  94.

Ma, come    detto  e raccontato  nel libro, tante  le   radio che  sicuramente  rimarranno    nella nostra  memoria,  nel nostro  cuore.

E   come  non essere  orgogliosi, commossi, per quanto mi riguarda,  quando  l’ amico  e giornalista   Antonio   Celeste   ha voluto nominare     RADIO  DARA,  la     “ mia  radio”,  da dove   in pratica  è  iniziato  per  me  un   percorso.  Una  radio  che   ha lasciato  il segno, vera  e   propria  fucina  di talenti, professionisti, giornalisti  , soprattutto   appassionati   e  amici  , puntualmente    elencati  e  nominati .

Amici  che  non ci sono  più, come  ad    esempio   Dario  Bresolin ,   a proposito  di    “ voci  radiofoniche  splendide  e inconfondibili”,   ma  che  rimarranno   scolpite   nei ricordi,  nel  cuore .

Già,  non si   può   sfuggire   dalla   memoria,  dalla  storia,   patrimoni  morali, sociali,  e  non  solo .

EVVIVA    LA  RADIO,  EVVIVA   LE RADIO LIBERE

FOTO      MARCELLO  ALTOMARE


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: