III PREMIO C.CONTALDI -SEZIONE ARBITRI AIA -FIGC. BRINDISI

Ci saranno anche gli arbitri internazionali di Serie A , Marco DI BELLO e Luca PAIRETTO tra gli ospiti di ” FISCHIA L’INIZIO – LA SETTIMANA DELL’ARBITRO A BRINDISI” in programma dal 21 al 25 novembre p.v. presso il  BASTIONE SAN GIACOMO  in via N.Sauro 5 a Brindisi .

Un evento unico nel suo genere per la  città e per la Sezione Arbitri di Brindisi e che vedrà  nel PREMIO CARMINE CONTALDI , previsto per il 22 novembre , il momento clou di tutta la settimana .
Prevista la partecipazione, tra gli altri, anche  dell’Avv. Duccio Baglioni Vice -Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri e  del Dott. Vito Tisci, Presidente del Settore Giovanile e scolastico della FIGC , nonché Presidente del Comitato Regionale Pugliese della FIGC . 
 
Sarà una settimana ricca di appuntamenti da condividere con la città , per avvicinarla sempre di più al mondo del calcio visto da una prospettiva completamente nuova e diversa .
Oltre al Premio C. CONTALDI , infatti la settimana include mostre , convegni, dibattiti, formazione ed aggiornamento tecnico con il coinvolgimento , anche delle scuole- calcio di tutta la provincia di Brindisi , che potranno dialogare direttamente con alcuni dei più importanti protagonisti del calcio di Serie A .  
 
FISCHIA L’INIZIO – LA SETTIMANA DELL’ARBITRO A BRINDISI sarà presentata ufficialmente con una conferenza stampa alla presenza del SINDACO DI BRINDISI Ing. ROSSI
LUNEDI 21 NOVEMBRE alle ore 18.00 presso il  BASTIONE SAN GIACOMO  in via N.Sauro 5 a Brindisi .
Le S.V. sono invitate a partecipare all’evento.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.