BRINDISI.BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

Il Servizio Civile Universale è un’opportunità di crescita personale, offerta ai giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti. L’esperienza, di 12 mesi, si configura come un’opportunità per formarsi, sviluppare la propria professionalità e contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico del Paese, percependo, un compenso mensile di € 507,30.

È stato pubblicato, sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, il bando per la selezione di 52.236 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero e da avviare nell’anno 2024.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS, anche quest’anno, rientra nei progetti di Servizio Civile Universale, ed offre 976 posti in 6 progetti, su tutto il territorio Nazionale. 

In particolare, presso la sede territoriale di Brindisi, saranno selezionati 13 volontari, per progetti diversi:

  • 9 posti, tra i quali due posti riservati a Giovani Minori Opportunità (Bassa scolarizzazione), per il progetto 2 “Iniziative di inclusione attiva”; 
  • 2 posti, tra i quali un posto riservato a Giovani Minori Opportunità (Bassa scolarizzazione), per il progetto 5 “Vista al sicuro: campagna di prevenzione e sensibilizzazione”;
  • 2 posti, tra i quali un posto riservato a Giovani Minori Opportunità (Bassa scolarizzazione), per il progetto 6 “Educazione, cultura e conoscenza: chiavi per un futuro sostenibile”.  

I requisiti principali per partecipare sono:

  • età tra i 18 e i 29 anni non compiuti;
  • possesso di SPID,
  • assenza di condanne;
  • non appartenenza alle forze di polizia o ai corpi armati;
  • non aver già prestato Servizio Civile Nazionale/Universale o averlo interrotto.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 14.00 del 15 febbraio 2024, esclusivamente tramite piattaforma online, su Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it, allegando il proprio CV e la copia di un documento di riconoscimento. 

Data l’enorme soddisfazione che rende la Sezione UICI di Brindisi orgogliosa dei vari progetti attivati annualmente, viene offerta, ancora una volta, la possibilità a tanti ragazzi di vivere quest’esperienza, che lì interfaccia al mondo lavorativo, ma che soprattutto permette di relazionarsi con realtà differenti arricchendo il proprio bagaglio culturale.   

Il Servizio Civile Universale è un’esperienza aperta a tutti i giovani. Mettersi al servizio del prossimo, essere solidali ed avere cura di ogni persona, dai più piccoli e fragili agli anziani, gratifica e rende un servizio utile alla società. 

 

Per qualsiasi altra informazione, rivolgersi a:

Telefono: 0831- 526105

WhatsApp: 329-6826213

E – mail: uicbr@uici.it

Pagina Facebook: UICI Brindisi

Pagina Instagram: uici_brindisi

Sito web: www.uicibrindisi.it 

Il Presidente territoriale UICI Brindisi

Michele Pasquale Sardano


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: