BRINDISI, Festival della Danza “Rita Gigante”, iscrizioni aperte per scuole di danza e ginnastica di Brindisi e Provincia

BRINDISI – Fervono i preparativi per il grosso festival dedicato alla Memoria della Prof. Rita Gigante , immaturamente scomparsa anni addietro, organizzata dalla ASD Gocce d’Oriente di Brindisi con il Patrocinio e la collaborazione del Comitato Provinciale CSEN di Brindisi, e che Sabato 22 Dicembre 2014 trasformerà il “ Teatro Don Bosco” in un grande palcoscenico sul quale saliranno, per una lunga maratona di danza e sport, centinaia di ballerini e ginnasti.

Esibizioni, stage, spettacoli, danza classica, danza moderna, hip hop, tango. Insomma tutti i generi e gli stili per mostrare al pubblico il variegato universo della danza e dello sport.

Prima delle varie esibizioni,si svolgeranno gli stages di Danza Classica-Moderna e Contemporanea, Hip Hop e Danza del Ventre cui potranno partecipare tutti i partecipanti al Festival..

Una esibizione di ginnastica presentata dalla Asd Ginnastica La Rosa di Brindisi, dalla istruttrice Federale FGI Daniela Scivales, aprirà la manifestazione.

L’Evento vedrà alternarsi le varie coreografie presentate dalle scuole di danza CSEN ed anche di tutte le altre scuole di danza che vorranno partecipare gratuitamente e fino alla concorrenza dei posti disponibili, facendo apposita richiesta a: Altomare39@gmail.com.

Non mancano gli intrattenimenti per i più piccoli, dove al termine della serata Babbo Natale distribuirà ai bambini presenti, caramelle e cioccolatini, augurando a tutti BUONE FESTE..

L’evento,infatti, costituisce anche un’occasione per i giovanissimi allievi delle scuole di danza, per ricevere e scambiarsi gli auguri di BUONE FESTE.

Festival della Danza-

Foto dall’Edizione 2013


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: