BRINDISI, Con Reto Kromer e Mirco Santi continuano domani gli appuntamenti di Digital Heritage

DIGITAL HERITAGE Archivi audiovisivi nell’era digitale

Seconda edizione Dal 4 al 15 novembre, Mediateca Regionale Pugliese (BARI) ,Hub della Conoscenza (BRINDISI)

Reto Kromer e Mirco Santi sono i docenti del terzo laboratorio di DIGITAL HERITAGE, viaggio negli archivi nell’era digitale, in programma da domani, giovedì 6 novembre, a sabato 8 novembre, dalle 9,00 alle 18,30 nella Mediateca Regionale Pugliese a Bari. Proseguono così gli appuntamenti con il Laboratorio dal Basso organizzato dall’associazione culturale Frammenti, all’interno del progetto d’archivio Oggetti Smarriti.

In questa intensa tre giorni, Reto Kromer, esperto di salvaguardia del patrimonio audiovisivo, e Mirco Santi, dell’Archivio Nazionale del Cinema di Famiglia, proporranno ai partecipanti un approfondimento dei diversi formati video digitali e del ruolo del digitale nella conservazione e nel recupero e restauro dei supporti analogici. I docenti allestiranno sessioni pratiche in cui i partecipanti saranno chiamati ad estrarre i metadati tecnici di un file, a convertirlo da un formato a un altro, a verificarne l’integrità e ad allestire un file di diffusione a partire da un master d’archivio e generare dei DCP. A fine percorso i file DCP verranno proiettati per mostrare i risultati delle lezioni.

La seconda edizione di Digital Heritage continua così a indagare il ruolo del digitale nelle pratiche di conservazione, recupero e valorizzazione dei documenti d’archivio attraverso laboratori gratuiti rivolti a videomaker, operatori culturali e quanti intendono avvicinarsi con più consapevolezza alle immagini. Si continua fino al 15 novembre, tra Mediateca Regionale Pugliese di Bari e Hub della Conoscenza di Brindisi.

Prossimi appuntamenti in programma il 10, l’11 e il 12 novembre all’Hub della Conoscenza di Brindisi, con Italo Spada, del Consorzio di ricerca CETMA di Brindisi; Il 13 novembre in Mediateca con Diego Pozzato che si occuperà del rapporto fra imprese e cultura. Chiusura dal 13 al 15 novembre, sempre in Mediateca, affidata a Pietro Marcello, uno fra i più innovativi registi del panorama cinematografico contemporaneo. Spada e Marcello, in particolare, lavoreranno sulle immagini dell’Archivio Storico Birra Peroni.

Digital Heritage è un laboratorio realizzato con il contributo dell’iniziativa Laboratori dal Basso, misura promossa e gestita dall’ARTI e dal programma regionale Bollenti Spiriti, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE attraverso il PO FSE 2007-2013, in partenariato con Apulia Film Commission/Mediateca Regionale Pugliese, con il patrocinio del Comune di Bari e del Comune di Brindisi e in collaborazione con le associazioni culturali Transtv, Hic Locus Est, Rec e di promozione sociale Inuit, Sinapsi, Akubari.
Per informazioni
www.archiviooggettismarriti.it
info@archiviooggettismarriti.it
327.78.51.719 (Annalisa)
393.27.30.630 (Narda)
340.06.49.560 (Floriana)
340.56.64.057 (Martina)

La Pole Dance a Brindisi si chiama Vertical Gym

Inaugurata sabato scorso a Brindisi, in Via Romolo 49,

la Scuola di Pole Dance Vertical Gym

Danza artistica, Sport, Sensualità, Fitness e Acrobatica