BARI, – Assemblea dei Testimoni di Geova a Bitonto –

Saranno circa 2000 i Testimoni di Geova e non provenienti da parte della provincia di Brindisi e Bari che si raduneranno nell’annuale Assemblea di Circoscrizione domenica 16 novembre nella Sala delle Assemblee di Bitonto in
Via Ganga di Lupo s.n.c. Contrada Patiern.


“Cerchiamo la pace e perseguiamola”…è il tema conduttore dell’intero programma. L’assemblea inizia alle ore 9,40 e termina alle ore 16.00. Ingresso libero, non si fanno collette. Mai come in questo momento si sente il bisogno di pace !
La Bibbia risponde a domande di questo tipo:

–  Cosa è essenziale per provare vera pace ?
–  In che modo la pace di Dio “sorpassa ogni pensiero”?
–  Perché dovremmo promuovere la pace ?

Durante il convegno si darà enfasi in modo chiaro ed inconfutabile a cosa significa perseguire la pace in famiglia e con il prossimo in base agli insegnamenti contenuti nella Parola di Dio. Alcune fasi dell’incontro sono dedicate ai giovani ed alle loro problematiche. Come in ogni congresso dei testimoni di Geova, alle ore 11,35, verrà pronunciato il discorso a favore dei candidati al battesimo per immersione in acqua, persone adulte che dimostrano pubblicamente la loro volontà di essere ministri testimoni di Geova. Il tema del discorso conclusivo della giornata…”Chi persegue la pace ottiene l’approvazione di Geova” chiude il convegno. I testimoni di Geova sono convinti che tutti possono trarre beneficio dal programma in quanto basato sulle Sacre Scritture…messaggio del Creatore all’umanità. Tutti gli interessati sono benvenuti.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.